Giovanna Camastra, chi è: età e vita privata della cantante di Sanremo Young

La giovanissima concorrente di Sanremo Young arriva dalla Calabria con una valigia piena di sogni. Ecco tutto quel che c’è da sapere su di lei. 

Tra i concorrenti di “Sanremo Young” 2019, lo show Rai dedicato ai giovani cantanti tra i 14 e i 17 anni d’età condotto da Antonella Clerici, c’è anche Giovanna Camastra. La quindicenne di Botricello (provincia di Catanzaro) ha chiuso l’ultima puntata come prima in classifica, dopo aver cantato T’innamorerai con Marco Masini. La rivedremo sul palco stasera, venerdì 1° marzo. Ma intanto scopriamo qualcosa di più sul suo conto.

Giovanna Camastra frequenta il secondo anno del liceo scientifico e le sue materie preferite sono chimica e fisica, ma la sua vera passione è il canto. La sua famiglia è composta da mamma Sabrina, papà Pasquale e un fratello. Sono stati proprio i suoi genitori a trasmetterle la passione della musica sin da piccolissima. La madre suona infatti la chitarra, mentre il padre l’organo elettrico. E’ in questo ambiente che Giovanna ha imparato ad apprezzare questa forma d’arte. I suoi cantautori preferiti sono Pino Daniele e Fabrizio De André.

“Mi piace cantare e spero di farlo per tutta la vita – ha dichiarato Giovanna nel corso della sua presentazione ufficiale a Sanremo Young – . L’emoji che mi rappresenta è la faccina che ride perché sono una persona che si diverte molto. Anche quando non va tutto bene, cerco sempre di sorridere”. E ancora: “La canzone che avrei voluto scrivere o interpretare è ‘Vento di passione’ di Pino Daniele perché il testo mi emoziona molto e mi ricorda qualcosa che ho vissuto. La sento molto mia”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’obiettivo di Giovanna Camastra a Sanremo Young

Giovanna Camastra si presenta dunque al teen talent con una valigia piena di sogni: chi si aggiudicherà l’edizione 2019 di Sanremo Young prenderà parte di diritto a Sanremo Giovani il prossimo anno, e lei spera di essere la “fortunata”. Dovrà convincere dell sua bravura i componenti dell’Academy (la giuria di Sanremo Young): Enrico Ruggeri, Noemi, Rita Pavone, Belen Rodriguez, Rocco Hunt, Shel Shapiro + Maurizio Vandelli, Amanda Lear, Baby K, Angelo Baiguini e Giovanni Vernia. Senza dimenticare che al direttore d’orchestra, il maestro Diego Basso, spetterà l’ultima parola in caso di pareggio nella votazione della giuria.

EDS