Home News Il dramma di Luke Perry, il dolore dei colleghi: “Ti stringiamo forte”

Il dramma di Luke Perry, il dolore dei colleghi: “Ti stringiamo forte”

CONDIVIDI

Il dramma dell’attore Luke Perry, colpito ieri da ictus mentre era in casa, il dolore dei colleghi attori e amici: “Ti stringiamo forte”.

Luke Perry
(screenshot video)

Sono ore d’ansia per Luke Perry, l’attore noto anche in Italia soprattutto per aver interpretato il personaggio di Dylan nella serie anni Novanta ‘Beverly Hills 90210‘: da quanto si apprende, l’ictus che lo ha colpito sarebbe stato devastante e l’attore sarebbe in coma. I colleghi di Luke Perry hanno inviato i loro migliori auguri alla star dopo che questi è stato ricoverato in ospedale dopo un ictus, mostrando il loro sostegno e augurando una pronta guarigione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

I messaggi di colleghi e amici di Luke Perry

Ian Ziering, che ha recitato con l’attore in “Beverly Hills, 90210”, ha scritto su Instagram: “Nessuna parola può esprimere ciò che il mio cuore prova sentendo le notizie scioccanti di oggi. Diciamo tutti una preghiera per la sua pronta guarigione”. Grande il dolore di Shannen Doherty, che nel telefilm era Brenda: “Amico mio, ti stringo forte e ti do la mia forza”. L’attore di “Riverdale” John Behlman ha spiegato su Twitter di aver conosciuto poco Luke Perry ma di ritenerlo “un grande uomo”.

Poi ancora Kristy Swanson, protagonista di ‘Buffy – l’ammazzavampiri’: “Ho appena sentito le spaventose notizie sul mio caro vecchio amico Luke Perry che ha avuto un enorme ictus. Sto pregando tanto per te adesso, con la grazia di Dio tu riuscirai a superare questo. Preghiamo per lui”. Intanto un portavoce dello staff dell’attore ha reso noto che questi resta sotto osservazione.