CONDIVIDI
Sanremo Anna Tatangelo
(Facebook)

Anna Tatangelo, chi è: età, carriera e vita privata della famosa cantante che con ‘Le nostre anime di notte’ ha preso parte alla 69esima edizione del Festival di Sanremo.

Le luci sono pronte, i posti già assegnati. La 69esima edizione del Festival di Sanremo promette spettacolo ed emozioni. Cinque serate che ci porteranno dritti alla finalissima, consegnando ad uno solo dei partecipanti la gloria della vittoria sul palco dell’Ariston. Lì dove tonerà per l’ennesima volta in carriera Anna Tatangelo. Uno dei volti femminili più noti degli anni 2000 sanremesi, che più volte ha sfiorato il successo riuscendo comunque a conquistarsi la stima di tanti appassionati. Nata a Sora il 9 gennaio del 1987, Anna Tatangelo ha iniziato fin da giovanissima a lanciarsi nel mondo della musica. Firma il suo primo contratto discografico a 14 anni e, nel settembre del 2001, vince l’Accademia delal canzone di Sanremo con ‘L’angelo’ di Syria: è il trampolino di lancio della sua carriera.

Leggi anche -> Sanremo 2019: le parole più presenti nei testi (e altre curiosità)

Sanremo 2019, chi è Anna Tatangelo: la carriera e le vittorie all’Ariston

Anna Tatangelo, infatti, entra di diritto nel cast di Sanremo nella Categoria Giovani. E’ un trionfo perché, a 15 anni, vince col il brano ‘Doppiamente fragili’. Nello stesso anno è protagonista con Gigi D’Alessio in ‘Un nuovo bacio’. Un brano che le conferirà una notevole popolarità raggiungendo la nona posizione dei singoli più venduti. Il primo album, ‘Attimo x attimo’, esce nell’agosto del 2003. Nel 2005 si classifica terza nella Categoria Donne del Festival di Sanremo con il brano ‘Ragazzi di periferia’. Da quel momento Anna Tatangelo non si ferma più, girando l’Italia e il mondo, spesso ospite di Gigi D’Alessio. Con ‘Essere una donna’ vince ancora a Sanremo, nella Categoria Donne, partecipando così alla votazione finale e chiudendo quarta. Il risultato migliore conseguito tra i big del Festival arriva nel 2008 con ‘Il mio amico’, un brano che attira anche qualche polemica per i suoi contenuti (è dedicato a un amico gay della cantante) ma che le consente di conquistare il secondo posto. Quest’anno, Anna Tatangelo parteciperà alla 69esima edizione di Sanremo con la canzone ‘Le nostre anime di notte’.

Anna Tatangelo, vita privata: la grande storia con Gigi D’Alessio

Anna Tatangelo, nonostante si sia affermato come uno dei migliori profili della musica italiana del primo decennio degli anni 2000, è salita spesso alla ribalta per via della sua relazione con Gigi D’Alessio. I due si sono conosciuti e hanno iniziato a collaborare quando lei era poco più che adolescente. Nel dicembre del 2006, dopo mesi di rumors, hanno reso nota la loro relazione iniziata in realtà quasi due anni prima, nel febbraio del 2005. All’epoca la storia fece molto rumore, soprattutto per la differenza d’età tra i due. Così come clamore ha suscitato la brusca interruzione della relazione nel 2017, poi ripresa l’anno successivo. Dalla loro unione è nato un figlio, Andrea, nel marzo del 2010.

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News