CONDIVIDI

Al via il reality di Raidue ‘Il Collegio’: chi è e cosa fa nella vita reale il preside Paolo Bosisio, regista teatrale e docente universitario.

Paolo Bosisio
Paolo Bosisio (CC-BY-SA-4.0)

Al via dal 12 febbraio su Raidue il docu reality ‘Il Collegio’, giunto alla sua terza edizione. Il format originale catapulta un gruppo di ragazzi di età compresa tra i 13 ed i 17 anni all’interno di un collegio gestito con regole di un’altra epoca. In questa edizione, i protagonisti sono catapultati nel 1968 e dovranno affrontare l’esame di terza media. Il preside della scuola è in questa edizione Paolo Bosisio, regista teatrale e docente universitario.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è e cosa fa Paolo Bosisio, preside de ‘Il Collegio’

Classe 1949, Paolo Bosisio ottiene la maturità classica a fine anni Sessanta, quindi si laurea in lettere a Milano con una tesi sul cinema di Luchino Visconti. Il suo relatore è Sergio Antonielli, che dopo la laurea lo invita a collaborare con lui come addetto alle esercitazioni. La sua carriera accademica inizia in quel momento: il docente ha insegnato tra l’altro “Storia del teatro e dello spettacolo” nella Facoltà di Lettere e Filosofia a Milano e più di recente Storia del teatro nella Scuola d’arte drammatica del Piccolo Teatro diretto da Giorgio Strehler. Nel frattempo, ha maturato una grande esperienza a livello internazionale, partecipando come direttore scientifico, presidente e relatore a conferenze e convegni in ogni parte del mondo.

Paolo Bosisio è soprattutto un appassionato, sin dalla più tenera età, di teatro: una passione che lo porta ad accostarsi all’opera guardandola da diverse angolazioni. Grazie a Fantasio Piccoli, conosce Luchino Visconti e diventa assistente interno per uno dei suoi spettacoli di prosa. A partire dagli anni novanta concentra la sua attività registica esclusivamente sul teatro d’opera, quindi è direttore artistico, tra gli altri, del Metropoli Ballet Festival a Milano, del Farnese Opera Festival a Piacenza e dello Sforzesco Ballet Festival a Vigevano. Tra le sue ultime ‘creature’, il Festival Palcoscenico sotto le stelle di Ivrea.