CONDIVIDI
Syria sanremo duetto cantante
(facebook)

Ci sarà anche la bellissima voce di Syria tra i duetti della penultima serata del Festival di Sanremo, scopriamo qualcosa in più sulla cantante romana.

Forse poco conosciuta ai giovanissimi, la voce di Syria è una delle più belle e profonde del panorama musicale italiano. Pseudonimo di Cecilia Cipressi e conosciuta anche come Airys, in carriera è partita col vento in poppa e si è attestata su ottimi livelli. Nata a Roma il 26 febbraio del 1977, si è affermata nei generi pop rock, dance pop ed elettropop. Syria sarà protagonista del duetto con Anna Tatangelo alla 69esima edizione del Festival di Sanremo in ‘Le nostre anime di notte’.

Per essere aggiornato su tutte le notizie: CLICCA QUI!

Chi è Syria: età e carriera della cantante che duetterà a Sanremo con Anna Tatangelo

La carriera musicale di Syria parte nel 1995, quando vince a ‘Sanremo giovani’ grazie alla cover della canzone ‘Sei bellissima’ di Loredana Berté e si guadagna la partecipazione al Festival dell’anno successivo. E’ un trionfo, perché ‘Non ci sto’ si aggiudica il primo posto nella categoria Giovani. Nel 1997 è ancora protagonista all’Ariston, questa volta tra i big. Il brano ‘Sei tu’ chiude al terzo posto ma le consente di vincere il Telegatto di ‘Vota la voce’, a pari merito con Carmen Consoli. Negli anni a venire, Syria si è affermata come uno dei migliori profili femminili della musica italiana. Ha pubblicato 10 album e per lei hanno scritto, tra gli altri, Gianna Nannini, Jovanotti, Tiziano Ferro e Giorgia.

Syria, vita privata: il matrimonio felice col produttore degli 883

Syria è sposata da quasi 20 anni con Pier Paolo Peroni, disc jockey e produttore discografico degli 883. Dal loro amore sono nati due figli: Alice nel 2001 e Romeo nel 2012. Di suo marito, Syria qualche tempo fa ha detto: “Quando sono lontana da lui mi sento sola. Non potrei mai pensare alla mia vita con un’altra persona. Mi ha migliorata, mi ha insegnato il rispetto per il lavoro e la curiosità. Mi ha dato il ritmo della vita, educato alla profondità. Se oggi sono in grado di scegliere da sola, è anche grazie a lui”.

Leggi anche –> Syria a ‘Vieni da me’, le canzoni della sua vita: da ‘Come mai’ ad ‘Agosto’

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore