CONDIVIDI

il rapper che canta insieme a Daniele Silvestri a SanremoScopriamo chi è Rancore, il rapper che duetta sul palco del 69° Festival di Sanremo con Daniele Silvestri, cantando le strofe di ‘Argento Vivo’.

Tra le grandi sorprese di questi primi due giorni di Festival di Sanremo c’è sicuramente il brano di Daniele Silvestri. Il cantautore romano ha portato come sempre un testo denso di significato, che tocca temi importante e che riesce ad emozionare sin dal primo ascolto. La novità consiste nel fatto che il cantautore romano è affiancato da un rapper di nome Rancore che non è ancora emerso a livello nazionale nonostante la tendenza attuale a premiare rapper e trapper dell’industria musicale italiana, scopriamo dunque qualcosa in più su questo rapper dalle rime taglienti e dal flow coinvolgente.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Scopriamo chi è Rancore: rivelazione del Festival di Sanremo

Nato il 19 luglio del 1989 a Roma da padre croato e madre egiziana, Tarek Iurcich (in arte Rancore) muove i primi passi nella scena rap romana nel 2004, quando ancora 14enne si presenta al Phat Roma, evento live dedicato ai feestyle e i dissing. Proprio in quella occasione comincia a raccogliere i primi feedback positivi e a farsi un nome nell’ambiente. Dopo il Phat infatti stringe una collaborazione con Dj Tetris e Jimmy, grazie ai quali incide il suo primo album ‘Segui me’. Con il passare degli anni Rancore diventa un nome illustre della scena rap romana e seguono collaborazioni con Dj Mike, Marracash Dargen D’Amico. Rancore scrive pezzi profondi, alcuni raccontano le realtà difficili del quartiere in cui è cresciuto (Tufello), ma non raggiunge mai la consacrazione commerciale. Dopo altri tre album e anni di concerti che ne hanno consolidato la fama nella scena rap, arriva la possibilità di partecipare a Sanremo con ‘Argento Vivo’, chissà che la collaborazione con il concittadino Daniele Silvestri non gli assicuri un futuro più luminoso anche a livello nazionale.