CONDIVIDI
(screenshot video)

Ora o mai più: la coach Orietta Berti, ospite di Vieni da me, va all’attacco di Donatella Rettore per alcune critiche rivolte a Barbara Cola.

Orietta Berti, ospite di Vieni da me, ha parlato oggi anche della sua esperienza nel programma ‘Ora o mai più’, in cui ricopre il ruolo di coach. Già dallo scorso anno, in trasmissione, si erano vissuti momenti di tensione, in quel caso tra la cantante di Cavriago e Marcella Bella. Adesso c’è invece maretta con un’altra coach, Donatella Rettore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le parole rivolte da Orietta Berti a Donatella Rettore

“Pretendo le critiche giuste, sincere. Non le falsità”, ha spiegato Orietta Berti facendo riferimento a Donatella Rettore e alle accuse da questa mosse contro Barbara Cola, la cantante che ‘allena’. L’interprete di ‘Finché la barca va‘ sottolinea: “Barbara è una professionista, non canta come una lavandaia come è stato detto. Pretendo critiche giuste e sincere, no falsità. In più mi dà fastidio che giudica le canzoni e non l’esibizione”.

La cantante, che nel corso del programma ‘Vieni da me’ ha anche ripercorso il suo privato, chiarisce che i dissapori con la Rettore sono limitati alla messa in onda della trasmissione: “Dietro le quinte siamo amiche, le ho portato anche i biscotti”. Donatella Rettore, invece, su Instagram minaccia propositi di lasciare il programma: “Non ci potrebbe essere un prossimo sabato sera su Rai 1. Anche la bontà, la compassione e la pazienza hanno un limite. Mi sento con la coscienza trasparente e santificate. Ho incassato offese, volgarità e ingiustizie. Basta, vedremo. Abbiamo qualche giorno per decidere”.