Home News Schianto atroce sull’A24, un morto in provincia di Roma

Schianto atroce sull’A24, un morto in provincia di Roma

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:26
CONDIVIDI

Schianto atroce sull’A24, un morto in provincia di Roma. Si trattava di un noto medico della Capitale.  

incidente roviano

Ieri è avvenuto un gravissimo incidente stradale sull’autostrada A24 all’altezza di Roviano, nella zona est della provincia di Roma. Le immagini fanno già capire da sole quanto grave sia stato lo scontro che si è rivelato fatale per il conducente dell’auto Fiat 500. La macchina, che viaggiava in direzione Teramo, ha tamponato con estrema violenza il camion che la precedeva non lasciando scampo all’uomo che si trovava alla guida.

Il tratto autostradale è rimasto chiuso per ore, i soccorsi sono stati tempestivi, ma per l’uomo non c’era più nulla da fare già nel momento in cui i sanitari sono arrivati sul posto. Gli agenti della polizia stradale si stanno occupando della ricostruzione dell’accaduto e stanno cercando di accertare le cause del tremendo tamponamento. Le ipotesi in campo sono sempre le solite, quella del colpo di sonno o dell’attimo di distrazione che possono aver portato il guidatore della 500 a non accorgersi che quel camion davanti a lui era fermo in corsia.

Incidente sull’A24, ecco chi è la vittima

In base alle prime informazioni pare che l’uomo deceduto sull’A24 sia Andrea De Luca, medico di 55 anni che svolgeva l’incarico di direttore della Uoc di malattie infettive presso l’Università di Siena originario di Chieti. Il noto epatopatologo è morto sul colpo.