CONDIVIDI

Far West a Milano, in via Farini: rissa e coltellate in strada, i passanti riprendono tutto e il video finisce sui social network.

(screenshot video)

Una sconcertante rissa è esplosa ieri in strada a Milano, coinvolti cinque uomini sembra tutti di origini nordafricane. Accade di domenica pomeriggio, alle 18.00, davanti ad auto e passanti che riprendono tutto, in via Farini all’angolo di viale Stelvio. Uno dei coinvolti nella rissa è rimasto gravemente ferito ed è in codice rosso all’ospedale Niguarda, dove sembra che sia arrivato da solo, trascinandosi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Polemiche per l’aggressione in strada a Milano

Molti i cittadini presenti sul posto e che smartphone alla mano hanno realizzato alcuni video dell’aggressione. Diverse anche le persone che dai balconi hanno ripreso la scena. Sul caso indaga la polizia, che sta già analizzando i video per identificare i responsabili. Non è chiaro il movente dell’episodio, né se siano effettivamente tutti nordafricani i coinvolti. Eloquenti le immagini che mostrano l’accaduto. Dura la reazione del centrodestra cittadino, con Silvia Sardone, consigliere regionale e comunale del Gruppo Misto, secondo la quale “è scandaloso che Milano si ritrovi in questa situazione a causa di politiche lassiste sia sul tema dell’immigrazione che su quello della sicurezza”.

Durissimo e sarcastico Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda: “Un nordafricano accoltellato davanti a tutti. Succede a Tijuana? A Cartagena? In una favela di Rio o San Paolo? No a Milano, dove una rissa e’ degenerata in un vero e proprio linciaggio in strada, tra la gente terrorizzata sui marciapiedi, che riprende la scena con il telefonino”.

Potrebbe anche interessarti –> Aggressione a scuola: 16enne accoltella compagno durante la lezione