Home News Stasera in tv, Atalanta-Juventus: anticipazioni e formazioni

Stasera in tv, Atalanta-Juventus: anticipazioni e formazioni

CONDIVIDI
Stasera in tv, Atalanta-Juventus
(Getty Images)

Questa sera in tv, in onda su Rai Uno, verrà trasmesso il quarto di finale di Coppa Italia Atalanta-Juventus: formazioni e anticipazioni sul match del 30 gennaio.

I quarti di finale di Coppa Italia sono cominciati ieri sera con una sorpresa: il Milan di Gattuso ha piegato il Napoli di Carlo Ancelotti grazie ad una prestazione di carattere in mezzo al campo ed in difesa e grazie, soprattutto, ai primi gol in rossonero del nuovo centravanti Piatek. Questa sera tocca alla Juventus capolista e detentrice del titolo scendere in campo con quella che è la squadra più sorprendente della stagione: l’Atalanta.

I bergamaschi vengono da un periodo d’oro in campionato che gli ha permesso di accorciare in classifica ed entrare in zona Europa (quale Europa lo si capirà nei prossimi mesi), inoltre hanno dalla loro il precedente di un mese fa, quando fino ai minuti finali hanno sperato di essere la prima squadra a riuscire nell’impresa di battere i bianconeri (la partita è stata recuperata da un gol di Ronaldo). La juve è in ogni caso la squadra favorita, in questa stagione finora ha dimostrato di riuscire ad avere la meglio su tutti gli avversari, anche nelle giornate di maggiore difficoltà.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Atalanta-Juventus: anticipazioni e formazioni sul match di stasera

Il quarto di finale Atalanta-Juventus verrà trasmesso in diretta esclusiva su Rai Uno, a partire dalle 20:45. Se non avete a disposizione un televisore potreste approfittare di RaiPlay, piattaforma streaming disponibile anche su smartphone. Si tratta di una partita sentita e di una vera e propria rivincita visto che lo scorso anno (il 30 gennaio 2018) l’Atalanta è stata eliminata dalla competizione proprio dalla Juventus. 

Ecco quali saranno le probabili formazioni di Atalanta-Juventus:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Gomez; Ilicic, Zapata. Allenatore Giampiero Gasperini.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Rugani, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala, Ronaldo, Bernardeschi. Allenatore Massimiliano Allegri.