Home News Sassuolo Cagliari 3-0: Tabellino, Pagelle, Highlights – VIDEO

Sassuolo Cagliari 3-0: Tabellino, Pagelle, Highlights – VIDEO

CONDIVIDI

La sfida tra Sassuolo e Cagliari apriva la seconda giornata di ritorno della serie A: entrambe le squadre avevano bisogno di punti in chiave salvezza.

(Giuseppe Bellini/Getty Images)

Fischio finale: al Mapei Stadium si è concluso il primo anticipo del sabato della seconda giornata di ritorno della serie A. Si sfidavano Sassuolo e Cagliari, entrambe le squadre avevano bisogno di punti in chiave salvezza. Infatti, sebbene non invischiate nelle ultimissime posizione, la formazione emiliana e quella sarda vorrebbero arrivare anzitempo a una serena salvezza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Com’è finita all’andata tra Sassuolo e Cagliari –>

Leggi anche –> Serie A: come vedere in streaming legale tutti i gol del campionato 2018-2019

Sassuolo Cagliari: le formazioni e le pagelle

(Giuseppe Bellini/Getty Images)

SASSUOLO (4-3-3): Consigli 6,5; Lirola 6,5, Magnani 7, Peluso 6,5, Rogerio 6; Bourabia 6, Magnanelli 6,5 (75′ Duncan 6,5), Locatelli 7; Berardi 6,5, Babacar 7 (70′ Matri 7), Djuricic 6,5 (65′ Boga 6). All.: De Zerbi

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno 6,5; Srna 5 (77′ Padoin 5,5), Ceppitelli 5,5, Pisacane 5, Lykogiannis 5 (46′ Farias 6); Faragò 5,5, Cigarini 6 (64′ Birsa 5,5), Barella 5; Ionita 5; Joao Pedro 5, Pavoletti 5. All.: Maran

Leggi anche –> Serie A, Champions League e Calcio in generale in diretta Streaming ? Rojadirecta non è legale!

Le azioni salienti e i protagonisti di Sassuolo – Cagliari

Minuto 9: Il Cagliari è partito bene, ma è il Sassuolo a passare. Dopo nove minuti, Berardi rientra facilmente sul mancino e scarica un tiro da oltre 20 metri. Cragno respinge in modo difettoso e Locatelli ribadisce in rete da pochi passi. Per il talento cresciuto nel Milan è il primo gol col Sassuolo. Quattro minuti dopo, il Sassuolo sfiora il raddoppio con Djuricic

Minuto 14: ammonito Barella per fallo su Djuricic. Gli altri ammoniti del match: Peluso.

Minuto 45: la partita è sostanzialmente equilibrata, con il Cagliari che prova a dettare la manovra, ma c’è un episodio decisivo. Contatto in area della squadra ospite, l’arbitro va alla VAR e assegna il rigore. Babacar non sbaglia: 2-0.

Minuto 62: il Cagliari – rientrato in campo con il tridente – produce il massimo sforzo per riaprire la partita, ma è il Sassuolo a sfiorare il terzo gol con Rogerio. Qualche minuto prima, ci aveva provato Lirola.

Minuto 87: ancora occasione Sassuolo, anche se stavolta Cragno ha vita facile sulla conclusione di Berardi. Pochi instanti dopo, il tris della squadra di casa con Alessandro Matri. L’assist è di Duncan.