CONDIVIDI
uccelli rimini paura
Centinaia di uccelli invadono Rimini e provincia, paura tra i residenti (websource/archivio)

Come nel film di Hitchcock del 1963, centinaia e centinaia di uccelli furibondi si sono scagliati contro auto e persone a Rimini: “Che paura”.

Invasione di uccelli a Rimini e provincia. Centinaia e centinaia di volatili hanno invaso i cieli della città romagnola, andando a sbattere anche contro i muri ed i vetri delle case e contro le vetture in strada, anche in movimento. Si sono verificate scene da paura, degne del celebre film di Alfred Hitchcock del 1963. Il fenomeno è quantomeno insolito e diverse sono le segnalazioni giunte riguardo alla anomala presenza di pennuti. Tutto è iniziato all’incirca una settimana fa. C’è la testimonianza di un uomo che riferisce di come il figlio lo avesse avvertito che numerosi uccelli erano andati a sbattere con violenza contro le finestre e le pareti di casa, mentre lui era intento a sistemare la cantina. Gli animali sono ripartiti quasi subito, rimettendosi in volo dopo aver superato la fase di frastornamento dell’impatto.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Uccelli invadono Rimini, episodi da paura riferiti dai residenti

Un’altra persona afferma di trovarsi in viaggio in auto quando d’un tratto “il parabrezza è diventato completamente nero e ho sentito un fracasso. Avevo colpito decine e decine di uccelli, il vetro anteriore si è macchiato di sangue e piume, è stato incredibile”. I volatili incriminati sono esemplari di storno europeo, un passeriforme alquanto comune in diverse aree del Continente. Il Servizio Territoriale Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna fa sapere che i volatili sbattono contro le vetrate, specialmente quelle grosse, perché ingannati dai riflessi del cielo. Ma è decisamente impossibile che sia avvenuto questo a tanti di loro, considerano che anche semplici muri e vetture sono stati colpiti. “Magari analizzando i corpi degli animali morti durante questo strano fenomeno potrebbe emergere una malattia in grado di poter fornire una spiegazione su questo comportamento”. Problematiche simili si sono avute anche durante alcune corse motociclistiche.

LEGGI ANCHE –> Ragazza ferita su uno scivolo, donna obesa la travolge causandole emorragie