CONDIVIDI
incidente stradale anziane investite
Grave incidente stradale nel Vicentino, due anziane le vittime

Non c’è stato nulla da fare per due donne, entrambe sorelle: un’auto le ha fatalmente travolte nella serata di ieri. L’incidente è avvenuto all’improvviso.

Un drammatico incidente si è verificato in provincia di Vicenza nella serata di ieri. Due donne, anziane sorelle di rispettivamente 90 e 93 anni, sono state travolte ed uccise da un’auto su di un tratto della ex Statale del Costo a Canove di Roana. Si tratta di un piccolo centro situato sull’Altopiano di Asiago. Per le due vittime non c’è stato nulla da fare. Sono morte poco dopo il loro arrivo in codice rosso all’ospedale di Asiago, dopo essere state scagliate via per alcuni metri in seguito all’impatto con il veicolo. Il personale medico del Suem 118, arrivato sul luogo dell’incidente con due ambulanze, ha eseguito le manovre necessarie per rianimarle, predisponendone subito l’immediato trasferimento nella struttura ospedaliera. Da lì avrebbero dovuto essere portate al nosocomio di Bassano del Grappa, dove le cure del caso sarebbero state migliori. Il viaggio era da compiersi in elicottero, ma a causa della nebbia ciò non è stato possibile. La morte è sopraggiunta per entrambe le anziane, a causa delle gravissime lesioni riportate.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Incidente, due anziane investite: automobilista sotto chock

Da quanto risulta dopo i primi rilievi svolti dalle forze dell’ordine, le vittime si erano incamminate lungo la strada nonostante fosse giunta l’oscurità. In più ci sarebbe stata anche la nebbia ad ostacolare la visibilità degli automobilisti di passaggio in quel tratto. Ad effettuare le dovute perizie sono stati i carabinieri della compagnia di Thiene e di Canove, oltre che i vigili urbani di Roana. Le forze dell’ordine hanno interrogato anche l’automobilista che ha investito le donne. L’uomo è apparso in evidente stato di chock per questo incidente ed avrebbe dichiarato di aver visto le anziane soltanto all’ultimo. Un altro grave incidente si era verificato nelle prime ore di lunedì. A morire in questa circostanza erano stati una 22enne ed un 29enne, ad Ostia. Mentre nel Casertano una banda di quattro rom è precipitata fatalmente in una scarpata dopo non aver rispettato l’alt ad un posto di blocco della Polizia.

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore