Home News Adrian, Celentano entra in scena e scoppia il finimondo: ecco cosa è...

Adrian, Celentano entra in scena e scoppia il finimondo: ecco cosa è successo

CONDIVIDI

Adrian, Celentano entra in scena e scoppia il finimondo: ecco cosa è successo. 

Adrian

Seconda puntata per lo show di Adriano Celentano. Sul palco del teatro di Verona c’erano Natalino Balasso e Giovanni Storti quando ad un certo punto ha fatto il suo ingresso trionfale Adriano Celentano, sorprendendo i due comici e tutto il pubblico proprio come ci si attende da lui.

Celentano entra in scena, scoppia il delirio

Quando il molleggiato fa il suo ingresso in scena scoppia davvero il finimondo con il pubblico che si alza tutto in piedi e inizia ad urlare ed inneggiare a Celentano. Lui si piazza dietro ai due attori ed inizia con loro una sorta di gioco. Non parla, Balasso e Storti dialogano tra loro, ma a farla da padrone è il pubblico che in pieno deliri inizia ad urlare frasi indirizzate a Celentano. Vogliono comunicare direttamente con lui che sorride, giggioneggia, saluta ripetutamente e sorride. Poi dopo alcuni minuti sembra voler dire qualcosa e invece saluta e se ne va. Il pubblico gli urla: “A noi ci basta anche questo”. Finisce così la prima parte del programma e inizia il film animato Adrian.

‘Adrian’, l’evento di Celentano poteva saltare all’ultimo momento

‘Adrian’ è un progetto che nasce oltre 10 anni fa e che solo questa sera vedrà la luce. Ma l’evento di Adriano Celentano, annunciato in pompa magna in queste settimane, sarebbe potuto saltare all’ultimo momento. Le voci di una rottura con Mediaset e di una messa in onda a rischio si sono moltiplicate negli ultimi giorni, in concomitanza con la perenne assenza del Molleggiato dal teatro Camploy di Verona. Qui ci sarà lo spettacolo che introdurrà il cartone animato e qui Adriano Celentano si è fatto vedere solo nelle ultime ore. Da giorni, invece, a Verona si erano ritrovati in quattro per le prove della diretta: Nino Frassica, Ambra Angiolini, Teo Teocoli e Michelle Hunziker. Sarebbero rimasti solo i primi due.