CONDIVIDI
Fabio Ferro Nuovi Eroi
Fabio Ferro (screenshot video)

Nuovi Eroi: chi è Fabio Ferro, il chirurgo dei bambini del mondo premiato da Mattarella, le sue missioni e il suo impegno quarantennale.

Protagonista della puntata del 21 gennaio di ‘Nuovi Eroi’, il format di Raitre dedicato agli italiani che si sono distinti e sono stati premiati per questo dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è stasera Fabio Ferro, chirurgo neonatale del Bambin Gesù che ha partecipato a moltissime missione umanitarie all’estero.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Chi è Fabio Ferro, il chirurgo al servizio dei più piccoli

La storia professionale di Fabio Ferro inizia negli anni Settanta in Argentina, dove opera centinaia di piccoli pazienti. Si tratta soltanto del primo di una lunga serie di casi in cui il chirurgo è intervenuto per salvare giovani vite umane. Quando torna in Italia, a Roma, nel 1978 viene assunto dall’ospedale pediatrico ‘Bambin Gesù’. Ben presto, diventa un vero e proprio punto di riferimento.

Racconta Silvia, la sorella del chirurgo: “I bambini con lui sono tranquilli, li sa prendere. Il bimbo questo lo capisce e si fa curare più facilmente”. Nel 2016, Fabio Ferro è stato premiato dal presidente della Repubblica con l’onorificenza al merito della Repubblica italiana (Omri), “per la generosità con cui, in numerose missioni umanitarie, ha offerto il suo servizio volontario di medico chirurgo per la cura dei malati”. Nella sua carriera di chirurgo, ha eseguito circa 45mila procedure, e ha operato all’estero in Paesi come Somalia, Bosnia-Erzegovina, Tanzania, Palestina, Ghana, partecipando a missioni umanitarie.

Fabio Ferro, Nuovi eroi

Fabio è un giovane chirurgo pediatrico. Negli anni Settanta, durante un soggiorno in Argentina, opera centinaia di piccoli pazienti. Da qui iniziano a susseguirsi una serie di missioni in molti luoghi del mondo. La sua storia stasera a #NuoviEroi, alle 20.25 su #Rai3.

Pubblicato da Rai3 su Lunedì 21 gennaio 2019