CONDIVIDI

Fotinì Peluso: "Andrò in Francia"Fotinì Peluso, attrice rivelazione de ‘La Compagnia del Cigno’ rivela in un’intervista che presto andrà in Francia per qualche tempo.

La nuova fiction Rai ‘La Compagnia del Cigno‘ continua a macinare ascolti settimana dopo settimana, un successo che si ripercuote soprattutto sui giovani protagonisti che si sono trovati da un giorno all’altro ad essere famosi. La maggior parte degli attori scelti per il ruolo degli allievi, infatti, non ha mai recitato prima d’ora e quei pochi che lo hanno già fatto, hanno nel bagaglio d’esperienza pochi ruoli. Tra gli attori già conosciuti c’è Fotinì Peluso, 20enne italo-greca che recita il ruolo di Barbara. La ragazza, infatti, ha studiato recitazione Centro Sperimentale di Cinematografia ed ha già partecipato ad una fiction intitolata ‘Romanzo Familiare‘. In una recente intervista concessa a ‘Tv, sorrisi e canzoni‘ la giovane diva ha rivelato di avere in progetto di lasciare l’Italia.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Leggi anche -> La compagnia del cigno, chi è Fotinì Peluso: età, carriera, vita privata

Leggi anche -> Stasera in tv, La compagnia del cigno: trama del 21 gennaio

Fotinì Peluso rivela: “Me ne vado in Erasmus in Francia”

Nel corso della chiacchierata con ‘Tv, Sorrisi e Canzoni’, la giovane Fotinì (“Luce” in Greco) ha spiegato che non è un caso che sia stata scelta una seconda volta per interpretare il ruolo di musicista, poiché ha studiato 11 anni di pianoforte e, dopo la recitazione, la musica è la sua più grande passione. Ragazza poliglotta e diligente, Fotinì ha iniziato a recitare come hobby, qualcosa che la rendeva felice e le permetteva di staccare dallo studio senza pregiudicarne i risultati. Adesso che è diventato un lavoro cerca di affrontarlo insieme allo studio: “Studio Economia all’università e mi piace. Tra pochi giorni parto per un progetto Erasmus a Parigi. Dovrei restarci sei mesi, vediamo se il lavoro me lo consentirà”, spiega infatti la ventenne che poi aggiunge: “Finché riesco a studiare e a recitare, non vedo perché debba scegliere”.