Home News Ora o mai più, Barbara Cola con Orietta Berti. La Rettore choc:...

Ora o mai più, Barbara Cola con Orietta Berti. La Rettore choc: “Siete ciò che odio di più”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:16
CONDIVIDI

Barbara ColaSi esibisce ad Ora o Mai più Barbara Cola insieme alla sua maestra Orietta Berti. Alla fine standing ovation del pubblico, ma davanti ai giudici la storia è molto diversa. La Rettore va giù durissima e dà un 5 dicendo: “Questa canzone rappresenta tutto ciò che io odio della musica leggera italiana”. E inoltre fa anche il verso alla Berti. La Vanoni le chiede: “Dunque tu odi Orietta Berti?”.

Dagli altri giudici di Ora o mai più arrivano apprezzamenti e voti alti, ma rimane il momento di grande imbarazzo dopo il giudizio della Rettore. Anche Toto Cutugno attacca: “Avete strillato troppo e avete anche stonato”.

Ora o mai più, Barbara Cola: le origini, l’incontro con Gianni Morandi, la nuova avventura

A 15 anni, Barbara Cola inizia a comporre i suoi primi pezzi, nel frattempo studia canto, pianoforte e recitazione, quindi mette su un gruppo che reinterpreta i classici del blues e del jazz. Appena ventenne, è una delle coriste di Gloria Gaynor, ma si tratta di una breve parentesi. Partecipa a Primofestival di Castrocaro 1992 con il brano Tutto il bene del mondo e arriva alla finale su Raiuno. Dopo quella esperienza, incontra il produttore Mauro Malavasi, che dà una svolta alla sua carriera. Ma è nel l’incontro con Gianni Morandi a portarle fortuna: diviene la sua vocalist nel 1993-94, accompagnandolo in 300 date per l’Europa, quindi arriva seconda al Festival di Sanremo, duettando con il noto cantautore nel brano ‘In Amore’.