CONDIVIDI

Fabrizio CoronaVerissimo, Corona svela il dramma del figlio Carlos: “Lo psichiatra me lo disse tempo fa che non era un bambino normale”. 

Fabrizio Corona in questi giorno sta facendo parlare molto di sè dato che sta presentando il suo libro in cui torna su molte delle vicende del recente passato che lo hanno visto coinvolto spesso in circostanze poco piacevoli. Oggi l’ex re dei paparazzi è ospite di Verissimo per l’ennesima volta e di fronte a Silvia Toffanin torna a parlare di alcuni degli argomenti più spinosi presenti nel suo libro.

Leggi anche –> Verissimo, Fabrizio Corona ubriaco: ecco cosa ha fatto a Belen

Corona e la rivelazione sul figlio Carlos

Fabrizio Corona ha spiegato di non poter rivelare la malattia del figlio Carlos per proteggerlo. Ha però ricordato con lucidità il momento in cui ne venne a conoscenza che lo portò poi anche a sperare in un riavvicinamento con la persona che lui stesso definisce il suo unico vero amore, Belen Rodriguez. “Mi dicono che non è un bambino come gli altri, mi danno una brutta notizia che non posso rivelare. Piango, sto male, come se mi fosse crollato il mondo addosso” ha detto Corona riferito ad una telefonata ricevuta dai medici psichiatri che seguivano già da tempo il figlio Carlos.

Ecco cosa ha fatto Corona dopo aver saputo della malattia del figlio

Ecco le parole di Corona che riferisce quanto accaduto dopo aver ricevuto la brutta notizia sul figlio Carlos: “Piango, sto male, come se mi fosse crollato il mondo addosso. Istintivamente compongo il numero di Belen, perché il mio istinto e il mio cuore deragliano verso casa Rodriguez. Mi risponde subito e le basta un attimo per intuire che ho problemi. Quando mi accoglie a casa sua l’abbraccio e inizio a piangere. Ed è come se non ci fossimo mai allontanati. Come se non avesse mai sposato Stefano De Martino, amato Andrea Iannone e io non fossi mai stato con Silvia […] Ho la sensazione che quelle parole nascondano la possibilità di tornare insieme. Una sera commetto un gravissimo errore” racconta ancora Corona “Belen mi invita a cena a casa sua, bevo e provo a baciarla. Lei mi ferma […] Io ormai mi sono messo in testa che la devo baciare. Sono ubriaco, forse insisto, le chiedo di dormire lì. Lei mi caccia di casa. Decido di non cercarla più”. 

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore