Home News Rai Sport, rischio concreto di perdere la Champions: ed in redazione è...

Rai Sport, rischio concreto di perdere la Champions: ed in redazione è il caso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:52
CONDIVIDI
rai sport perdere champions
C’è il pericolo che la Rai perda la Champions League. E non basta…

La redazione di Rai Sport sarebbe in preda a gelosie e lotte generazionali, il nuovo direttore Auro Bulbarelli rischia anche di dover salutare la Champions.

Sembra esserci della tensione all’interno della redazione di Rai SPort. Tutto a causa di una mancanza di un piano editoriale, a quanto pare. Il nuovo direttore Auro Bulbarelli, per anni amatissimo volto delle trasmissioni sportive Rai e specialmente di quelle legate al ciclismo, tra i suoi compiti dovrebbe anche decidere di nominare un caporedattore che si occupi prettamente di calcio. Si parla di due fazioni ‘in lotta’ tra loro, composte rispettivamente dalla vecchia guardia e dai nuovi. Ed intanto sembra profilarsi anche il pericolo che la televisione di Stato perda i diritti per la trasmissione delle partite di Champions League. Infatti alla Rai spetta la trasmissione di una partita in chiaro a settimana oltre che di altri match delle fasi più avanzate della prestigiosa competizione europea. Ma Sky potrebbe decidere di spostare tale gara in chiaro su Tv8, il suo canale fruibile da tutti senza alcun abbonamento. A tutto questo occorre anche ricordare come i Mondiali 2018 trasmessi in esclusiva Mediaset nel corso della scorsa estate abbiano ottenuto un ottimo riscontro.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Rai Sport, addio Champions? E quante gelosie in redazione

Ed i paragoni con le telecronache ed i commenti tecnici della Rai sono stati impietosi nei confronti di quest’ultima, stando all’opinione unanime degli appassionati di calcio. Per tutta risposta pare che al momento il ruolo di opinionista tecnico affidato ad ex calciatori od allenatori sia stato messo in soffitta. Il tutto per lasciare spazio a due telecronisti. Il compito di Bulbarelli non si profila affatto dei più semplici, e questo anche per responsabilità connesse alla precedente direzione firmata Gabriele Romagnoli, stando a quanto riportato da alcuni organi di stampa. Per il ruolo di uomo forte del calcio nella direzione Rai si fanno i nomi degli esperti Marco Civoli, Bruno Gentili ed Enrico Varriale. Anche se quest’ultimo non sembra essere visto di buon occhio per aver dichiarato apertamente la propria fede calcistica per il Napoli. Cosa che ha creato dei malumori con l’utenza sui social network in passato. Insomma, le grane da risolvere sono tante.

LEGGI ANCHE –> Davide Lippi, paura per il figlio dell’ex ct Marcello: “Aggredito per una rapina”