CONDIVIDI
Terremoto Cosenza
Terremoto Cosenza

Paura la notte scorsa in provincia di Cosenza: una scossa di terremoto ha colpito una vasta zona ai piedi dell’Altopiano della Sila.

Una scossa di magnitudo 3.3 ha colpito la notte scorsa ai piedi dell’Altopiano della Sila, in provincia di Cosenza. Il sisma ha avuto epicentro a 4 km da Campana, nel cosentino, e un ipocentro a una profondità di 29 km. Si è verificato alle 3.19 della notte tra il 16 e il 17 gennaio 2019.

Leggi anche –> Terremoto oggi: scosse in Toscana, Liguria e nelle Marche

La mappa del terremoto in provincia di Cosenza

Questi i comuni più vicini all’epicentro:

Campana CS 4 km
Bocchigliero CS 5 km
Savelli KR 8 km
Mandatoriccio CS 10 km
Verzino KR 10 km

Circa 10mila le persone residenti nella zona entro i 10 km dall’epicentro di stanotte. Non si registrano danni a cose, ma diverse sono le segnalazioni. Qualche minuto dopo, un terremoto di magnitudo ML 2.0 è avvenuto nella zona: 5 km SE Bocchigliero. Il territorio cosentino è stato oggetto di scosse negli ultimi tempi, l’ultima il 12 gennaio quando una scossa è stata registrata dall’Ingv alle 12.20 nella zona Tirreno Meridionale, con magnitudo 3.6.

Per saperne di più –> Terremoto: scossa di magnitudo 3.6 in mare davanti Cosenza

Invece, a fine novembre, una scossa avvenne a Bisignano, sempre nel cosentino, di magnitudo 3.4. Si tratta di una scossa di lieve entità, ma che venne avvertita dalla popolazione locale.

Per saperne di più –> Terremoto oggi 29 novembre: scossa nel pomeriggio a Cosenza

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News