Home News Salvini: “Grembiule obbligatorio a scuola”, l’idea piace alla sinistra

Salvini: “Grembiule obbligatorio a scuola”, l’idea piace alla sinistra

CONDIVIDI
salvini grembiule scuola
Matteo Salvini è per la reintroduzione del grembiule obbligatorio a scuola

Per Matteo Salvini bisognerebbe reintrodurre il grembiule a scuola: “Favorirebbe il senso di appartenenza e di uguaglianza tra i bimbi”. Il PD risponde così.

La proposta da parte di Matteo Salvini di introdurre il grembiule obbligatorio a scuola sta facendo proseliti. Anche esponenti di partiti contrapposti a quello dell’attuale vicepremier e ministro dell’Interno si sono detti d’accordo con il leghista. A ‘Tg2 Italia’, Salvini ha esternato la propria volontà di reintrodurre l’obbligatorietà della divisa scolastica, per lo meno alle elementari. E questo perché tale fattore “contribuirebbe ad aumentare il senso di appartenenza nei bimbi ed allo stesso tempo ad attenuare eventuali simboli di diversità. Il grembiule è da vedere come una rappresentazione della parità”. Ma questo non necessariamente è da intendere come appartenenza etnica, secondo Salvini. “Col grembiule addosso non c’è differenza tra chi indossa felpe da centinaia di euro e chi golfini da 20”.

LEGGI ANCHE –> Ventenne denuncia episodi di nonnismo: espulsa dall’Aeronautica

Salvini ed il grembiule obbligatorio, c’è il si del PD

Le opposizioni sono divise su questo pensiero. C’è chi ha criticato il leghista per una visione ritenuta ormai superata ed appartenente al passato. Tuttavia Giorgio Gori, sindaco di Bergamo ed esponente del Partito Democratico, ritiene fondate le tesi del titolare del dicastero dell’Interno. Su Twitter il primo cittadino orobico si mostra stupito per il fatto di condividere una idea con Salvini, ma scrive piacevolmente sorpreso: “Non mi capita spesso d’essere d’accordo con Salvini, per cui lo segnalo. Penso anch’io che sarebbe giusto reintrodurre il grembiule nella scuola dell’obbligo. Per la moda c’è tempo, e così per l’abito “espressione della personalità”. Meglio un po’ di sana uguaglianza”.

LEGGI ANCHE –> Ovetti Kinder, è bufera: “Inneggiano a Trump e Ku Klux Klan”

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News