CONDIVIDI

 

guida di lisbona

Guida di Lisbona, cosa vedere: l’Elevador de Santa Justa. Storia, informazioni, biglietti e orari

Lisbona è una città che saprà sempre sorprendervi, che vi farà innamorare di lei e vi farà venire voglia di conoscere il suo passato. Ha un fascino decadente unico in tutto il mondo, ha la bellezza della malinconia, come la musica del Fado che risuona dai suoi locali. Innumerevoli sono i monumenti da vedere, i quartieri da visitare, i bar e i miradouro dove sedersi per ammirare il panorama. Qui abbiamo raccolto la guida a tutto quello che c’è da vedere e da sapere su Lisbona e qui quali sono le 10 attrazioni della città che proprio non potete perdervi.

Uno dei monumenti più particolari di Lisbona è l’Elevador de Santa Justa. Non è solo qualcosa da ammirare, ma l’Elevador, essendo un ascensore perfettamente funzionante, è anche qualcosa da utilizzare. E’ una delle tappe obbligate della vostra visita a Lisbona.

Scarica gratis le audioguide e le guide in pdf su Lisbona di Viagginews.com

Cosa vedere a Lisbona: Elevador de Santa Justa

E’ uno dei monumenti più visitati di Lisbona e uno dei più fotografati, tutti i turisti che passano per la città d’altronde non possono non salirci. Stiamo parlando dell’Elevador de Santa Justa, un ascensore molto particolare e di estrema bellezza. Si trova nel quartiere della Baixa, in pieno centro città, la parte bassa di Lisbona. L’Elevador è, come abbiamo detto,  sia un monumento e sia un ascensore molto utile, che conduce al quartiere del Chiado.

L’Elevador de Santa Justa fu inaugurato nel 1901 e funzionava a vapore, poi successivamente venne utilizzata l’energia elettrica. Venne costruito da Raoul De Mesnier du Ponsard il quale aveva avuto dei legami con Gustav Eiffel, l’autore della torre di Parigi. L’Elevador de Santa Justa ricorda infatti nello stile la Tour Eiffel a cui esplicitamente De Mesnier si è ispirato. L’opera fu considerata all’epoca un vero azzardo architettonico e ingegneristico. Azzardo evidentemente ben riuscito. L’Elevador è alto 45 metri è in stile neogotico, interamente in ferro battuto, adornato di quadrifore. Conserva ancora oggi molti elementi originali dell’epoca come le cabine in legno lucido.

Questo particolarissimo ascensore conduce dal quartiere della Baixa al Chiado. Una volta in cima potrete fermarvi ad ammirare dalla caffetteria terrazza lo splendido panorama della città per poi proseguire la vostra visita di Lisbona andando al Convento do Carmo che si trova pochi passi di distanza.

Elevador de Santa Justa: orari e biglietti

L’ascensore è amato soprattutto dai turisti che sono pronti a spendere 2.80 euro di biglietto per poter salire e fare questo breve, ma irrinunciabile viaggio. E’ importante sapere però che con la travel card giornaliera risparmi su tutti i mezzi pubblici, incluso l’Elevador de Santa justa. Ce sono due di travel card:

La Lisboa Card c’è di vari tagli: 24, 48 e 72 ore e costa rispettivamente 19, 32  e 40 euro. Con questa card potrete: viaggiare su tutti i mezzi pubblici, inclusa la metro o il pullman dell’aeroporto; il treno per arrivare a Sintra o Cascais; inclusi gli Elevador. Inoltre avrete accesso gratuito a 20 attrazioni, tra cui la Torre di Belem; entrare a prezzo scontato in oltre 50 attrazioni, tra cui l’Oceanario; avere sconti su tour, shopping e ristoranti.

La Viva Viagem è invece una travel card giornaliera che al costo di 6 euro consente di viaggiare su tutti i mezzi pubblici della città, compreso l’Elevador di Santa Justa.

L’Elevador de Santa Justa è aperto tutti i giorni dalle 7 alle 22, in estate da giugno a settembre l’orario di chiusura è posticipato alle 23.