Home News Black Game di Netflix, come funziona il nuovo gioco ispirato da Black...

Black Game di Netflix, come funziona il nuovo gioco ispirato da Black Mirror

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:57
CONDIVIDI

Black GameIl peggior gioco di sempre sarà realtà: così si presenta Black Game, la nuova esperienza interattiva creata dalla serie Black Mirror, prodotta da Netflix e trasmessa il prossimo 16 gennaio. Scopriamo di cosa si tratta.

Sulla pagina facebook di Netflix è comparso da alcuni giorni il trailer di una nuova proposta interrattiva di Black Mirror, la serie antologica, ormai alla quarta stagione, nota in tutto il mondo per il suo stile e gli argomenti trattati. Lo scopo ultimo della programma Netflix è quello di sviscerare e mostrare i pericoli della nuova tecnologia nei confronti dell’essere umano e del mondo.

Leggi anche –> Netflix, novità serie tv e film per gennaio 2019

Il trailer presenta un personaggio misterioso seduto dietro una scrivania. Dopo aver parlato in breve del successo di Bandersnatch, il nuovo film interattivo di Black Mirror, rivela il rilascio a breve di un nuovo video interattivo, simile alle modalità interagenti di Bandersnatch.

Black Game, come funziona

 Black Game sarà trasmesso sulle instagram stories di Netflix il 16 gennaio e permetterà agli spettatori di controllare l’intera giornata di un personaggio ancora sconosciuto (probabilmente un vip o uno youtuber). A differenza di Bandersnatch, Black Game si baserà sulla scelta presa dalla maggioranza del pubblico nei sondaggi e non più del singolo, modificando l’esperienza del film interattivo di Netflix.

Il gioco prende spunto dal film Bandersnatch, prodotto e trasmesso da Netflix verso la fine del 2018. La pellicola permette di governare le scelte del protagonista, Stefan, giovane programmatore di videogiochi a pochi passi dalla pubblicazione del suo capolavoro. Le scelte prese dallo spettatore influenzano la trama e il finale della storia, avendo la possibilità di realizzare ben dieci finali alternativi. L’esperimento Netflix ha fin da subito riscontrato l’apprezzamento di milioni di fan.

L’approccio ad una rete social gratuita permetterà a chiunque di partecipare all’evento interattivo di Black Mirror, un invito a tutto il mondo ad essere per un giorno Black Gamers.