Home News Video Cagliari Atalanta 0-2: Tabellino, Voti, Highlights – VIDEO

Cagliari Atalanta 0-2: Tabellino, Voti, Highlights – VIDEO

CONDIVIDI
Il gol di Zapata (screenshot video)

Fischio finale: la partita degli ottavi di finale tra Cagliari e Atalanta è finita, tabellino e immagini del match, chi affronta la Juventus.

Si è giocato oggi alle 17.30 l’ottavo di finale della Coppa Italia tra Cagliari e Atalanta, una delle partite più attese. Il vincitore della sfida affronterà la Juventus nei quarti coi padroni di casa che hanno già eliminato Palermo e Chievo, mentre i nerazzurri bergamaschi hanno già incrociato i campioni d’Italia bianconeri nelle due precedenti edizioni di Coppa Italia.

La goleada dell’Inter col Benevento –>

Juventus sul velluto a Bologna –>

Cagliari – Atalanta: le formazioni in campo

L’ammonizione di Toloi (screenshot video)

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Ceppitelli, Romagna, Padoin; Faragò, Cigarini (76′ Bradaric), Ionita (76′ Birsa); Barella; Joao Pedro, Pavoletti (67′ Farias). Allenatore: Maran

ATALANTA (3-4-2-1): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Freuler, Pessina, Castagne; Gomez (91′ Pasalic), Ilicic; Zapata. Allenatore: Gasperini

Leggi anche –> Serie A, Champions League e Calcio in generale in diretta Streaming ? Rojadirecta non è legale!

Le azioni salienti di Cagliari Atalanta di Coppa Italia

Il palo di Ilicic (screenshot video)

Minuto 10: gol annullato a Pavoletti, per i padroni di casa. La partita si dimostra subito molto vivace e dieci minuti dopo clamorosa palla gol per Ilicic, che colpisce il palo.

Minuto 21: ammonito Cigarini, gli altri giocatori a ricevere il giallo sono Freuler, Faragò, Toloi, Djimsiiti.

Minuto 29: salvataggio sulla linea di Palomino sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dal Cagliari. Sul fronte opposto, un minuto dopo arriva la traversa di Gomez.

Minuto 59: doppia occasione nel giro di un minuto per il centravanti Duvan Zapata.

Minuto 74: Atalanta doppiamente sciupona con Zapata e Freuler. Appena tre minuti più tardi, ancora un palo di Ilicic, che poi spreca anche la terza occasione personale.

Minuto 87: il solito Duvan Zapata la sblocca di testa. Nel recupero, al 93′ arriva il due a zero definitivo di Pasalic, appena entrato in campo. Troppo decisivo Zapata per non meritarsi il premio di migliore in campo.

La disperazione di Ilicic, troppo sprecone oggi