CONDIVIDI

Phil MasingaLutto nel mondo del calcio, morto a 49 anni Phil Masinga: giocò nel Bari di Cassano. 

Phil Masinga è morto a soli 49 anni. In base a quanto si apprende l’ex calciatore di Salernitana e Bari era malato da tempo e si è aggravato poco prima di Natale. Ricoverato in ospedale dal 23 dicembre è deceduto ieri.

Chi è Phil Masinga

Phil Masinga cresciuto nei Cosmos di Jomo, giocò anche con gli svizzeri del San Gallo e con il Leeds United prima di arrivare in Italia alla Salernitana nel 1996. La sua carriera ebbe un picco quando giocò nel Bari con 24 reti segnate (11 nella sua prima stagione) in 75 partite totali con i biancorossi, tutte giocate tra il 1997 e il 2001. Il suo ultimo anno coincise con il primo di Antonio Cassano e fu proprio la sua esplosione a farlo finire spesso in panchina in quell’anno.

Masinga però è ricordato soprattutto per le sue prestazione con la nazionale del Sudafrica con la quale ha fatto 58 presenze in totale. In patria era un vero e proprio mito da quando nel 1997 segnò al Congo il gol che qualificò i “Bafana Bafana” per la prima volta nella loro storia ai Mondiali di calcio, quelli di Francia ’98.