CONDIVIDI
(Websource)

Jana Maradona sarà a Domenica Live per raccontare della lunga battaglia in tribunale per il riconoscimento ma culminata con un lieto fine: ecco i dettagli

Dopo aver sofferto per 12 anni la mancanza di una figura paterna, Jana Maradona è riuscire nel 2007 a ottenerne almeno il riconoscimento legale. La sua nascita, infatti, era essa stessa la prova del tradimento del Pibe de oro verso la sua compagna dell’epoca. Come è cambiata però questa giovane donna e come si è modificato nel tempo il complesso rapporto con il padre? Scopriamolo insieme di seguito.

Leggi anche —> Domenica Live, anticipazioni e ospiti di oggi 13 gennaio

Chi è Jana Maradona: età e vita privata della figlia di Diego

Nonostante la battaglia legale per il riconoscimento si sia conclusa nel 2007, Diego Armando Maradona ha aspettato ancora 6 anni prima di decidere di abbracciare la figlia per la prima volta. La stessa sorte era toccata anche al figlio Diego Armando Sinagra, frutto anche lui di una relazione clandestina. Sarà proprio Diego Armando Jr, calciatore professionista come il padre, ad accompagnare la sorellastra negli studi di Canale 5 per l’intervista. Esattamente come per suo fratello, anche Jana alla fine è riuscita a convincere il padre a incontrarla. Nata, infatti, dalla relazione extraconiugale avuta con m Valeria Sabalain nel 1995, Jana riuscì ad abbracciare il padre solo nel 2015: “Mi ha guardato negli occhi e si è messo a piangere chiedendomi perdono. Poi ci siamo abbracciati per la prima volta”, raccontò la giovane dopo l’incontro. Avvenuto ad Agosto in una palestra di Buenos Aires (e in gran segreto), il riavvicinamento ha segnato una svolta per Jana, la quale ha dichiarato: “Non provo nessun rancore, l’importante è solo poter dire di avere un padre. Non sono interessata ai soldi, per me conta esclusivamente ricevere il suo affetto. Adesso che ci siamo ritrovati non c’è modo che ci si perda di vista”.

Leggi anche —> Domenica In, anticipazioni e ospiti di oggi 13 gennaio

Rimasta economicamente indipendente dal padre anche dopo l’incontro, l’allora 19enne non si era fatta fermare dalle avversità e a ve a deciso di portare avanti la propria vita iscrivendosi alla facoltà di architettura di Buenos Aires. Secondo le indiscrezioni, Jana  respinge apertamente l’aiuto economico offertole dal padre e conduce la vita di una comune ragazza argentina. Dopo che si videro per la prima volta Jana raccontò: “Gli ho chiesto se fossi sua figlia e lui, con le lacrime agli occhi, mi ha risposto che era evidente perché sono la sua fotocopia. Abbiamo pianto insieme ed è stato un momento indimenticabile, bellissimo, che ho atteso per anni”. Prima di oggi, in esclusiva mondiale, la ragazza non aveva mai parlato di fronte ad una telecamera. Ci penserà Barbara D’Urso a svelare tutti i dettagli rimasti oscuri.

Leggi tutte le nostre notizie su Google News

Marta

Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore