CONDIVIDI

Terremoto oggi 12 gennaio 2019: scossa di magnitudo 3.6 in mare davanti Cosenza, tra le coste di Paola e Amantea, ipocentro 282 km.

La terra continua a tremare in Italia: una scossa è stata registrata dall’Ingv oggi alle 12.20 nella zona: Tirreno Meridionale (MARE), con magnitudo 3.6 e una profondità di 282 km. La zona interessata è al largo della provincia di Cosenza, davanti la costa di Paola e Amantea. L’epicentro a una distanza di 74 chilometri da Cosenza e 87 da Lamezia Terme. Il nostro Paese, insomma, non smette di tremare.

Leggi anche –> Terremoto: scosse nella notte a Napoli e sulla Maiella

Terremoto Cosenza oggi: cosa è accaduto

Non sono stati segnalati problemi per la popolazione e per le cose. Inoltre, la profondità dell’ipocentro, oltre alla distanza dalla costa, ha fatto sì che la scossa non venisse percepita dalla popolazione. Questi movimenti tellurici sono molto diffusi nell’area del Tirreno Meridionale. Si tratta di scosse che colpiscono il basso Tirreno e potrebbero essere provocate dallo sprofondamento dell’antico oceano della Tetide sotto il mantello terrestre.

Tale processo viene definito di “subduzione”. Vuol dire che un pezzo di litosfera, che comprende crosta e mantello, sprofonda in verticale nel mantello e genera terremoti a grande profondità. Nell’area si trova poi il vulcano Marsili.

Potrebbe anche interessarti –> Etna, l’INGV rassicura: “Nessun collegamento con Stromboli ed altri vulcani”

Leggi le nostre notizie su viaggi, attualità, cronaca e curiosità anche su Google News