CONDIVIDI
truffa conad whatsapp
(foto pubblico dominio)

Un sms sul cellulare: “Vinci con Conad”: cos’è la truffa delle tre domande su WhatsApp che sta ingannando migliaia di utenti.

“Rispondi al sondaggio e vinci un buono da 150 euro Conad”, un ghiotto sms che arriva via WhatsApp per festeggiare i “30 anni” della catena di supermercati Conad sta ingannando in queste ore migliaia di utenti che usufruiscono del più noto servizio di messaggeria istantanea al mondo.

Leggi anche –> La truffa di Capodanno viaggia su WhatsApp: come funziona?

Truffa Conad WhatsApp: in cosa consiste e cosa fare per evitarla

Come spesso accade, i ladri digitali invitano gli utenti a cliccare su offerte clickbait e ad aprire pagine fasulle. A quel punto, fanno inserire dati e informazioni personali, che utilizzano per portare a compimento la truffa. Il meccanismo è semplice ed è agevolato dal fatto che in tempi di crisi in molti abbocchino a questo tipo di messaggi che consentono di ottenere piccoli premi immediati.

Chi compie la truffa pone tre domande del tipo: “Quante volte fai la spesa”, “Che giudizio daresti del servizio clienti di Conad?”, “Cosa compri maggiormente quando vai al supermercato?”. Si fanno anche i complimenti per aver vinto e si invita a inviare il messaggio a venti altri utenti su WhatsApp. Nel frattempo, gli hacker sono già al lavoro sui nostri dati personali. Ma cosa bisogna fare per evitare una truffa del genere? Semplice, basta non prendere in considerazione questo tipo di messaggi e se necessario cestinarli, dopo aver bloccato l’utente se non lo conosciamo.

Leggi anche –> Marco Baldini, guadagna 2,3 milioni con i Bitcoin ma denuncia: “E’ una truffa”

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News