CONDIVIDI

Morto un famoso sceneggiatoreMediaset in lutto per la morte di Teodosio Losito, famoso sceneggiatore che ha creato alcune delle serie di maggior successo dell’emittente.

Il noto sceneggiatore Mediaset Teodosio Losito è stato trovato morto nel suo appartamento. L’autore televisivo aveva solamente 53 anni e non sono ancora chiare quali siano state le cause della sua morte. Secondo una prima ipotesi, condivisa in rete da ‘Ansa‘, gli investigatori propendono per l’ipotesi suicidio. La tragica notizia della morte di Losito è giunta ovviamente negli ambienti lavorativi di Mediaset, dove c’è grande scoramento per la morte di un autore di talento e di un amico stimato ed ammirato da molti.

Leggi anche -> Vicenza, 11enne si impicca e muore dopo una notte ai videogames

Leggi anche -> Barbara D’Urso “dimentica” Paolo Bonolis: imbarazzo a Pomeriggio 5

Mediaset in lutto, morte Losito: la carriera dello sceneggiatore

L’ingresso nel mondo dello spettacolo di Teodosio Losito avviene quando aveva appena 22 anni e si presenta al Festival di Sanremo del 1987. La carriera musicale (Teodosio ha composto due album) non è mai decollata e dal 1994 al 1996 è passato alla recitazione, partecipando ad alcuni fotoromanzi. Il successo nel piccolo schermo arriva 14 anni dopo quando insieme al produttore Alberto Tarallo di Ares Film, crea la sceneggiatura della fiction Mediaset ‘Il Bello delle Donne’. Da quel momento in poi il sodalizio tra i due diventa indissolubile e negli anni successivi arrivano serie di successo come ‘L’onore e il rispetto’, ‘Baciamo le mani’, ‘Il peccato e la vergogna’, ‘Io ti assolvo’ e ‘Caterina e le sue figlie’. Nel 2005 ha persino scritto la sceneggiatura del film di Andrea Barzini ‘Passo a due’.

Leggi le nostre notizie su viaggi, curiosità, cronaca e attualità anche su Google News