CONDIVIDI
paola nappi
(screenshot video)

Lutto in Rai: morta Paola Nappi, la giornalista che raccontò il dramma della Concordia e che sull’Isola del Giglio ebbe un grave malore.

Un grave lutto nel mondo del giornalismo: si è spenta prematuramente l’inviata del Tg3 Paola Nappi. Ad annunciarne la morte, i familiari e il segretario generale della Fnsi Raffaele Lorusso. La donna lascia il marito Nicola e i due figli, Leonardo di 19 anni e Gaia di 15. Le sue condizioni si erano aggravate circa un mese e mezzo fa, ma da tempo stava male. Ultimamente era ricoverata in una clinica a Cecina.

Leggi anche –> Lutto in Rai, Timperi e Magalli: perso collaboratore e amico

Chi era Paola Nappi: il malore sull’Isola del Giglio e il dramma

Paola Nappi, nel 2012, raccontò per la terza rete il dramma della Costa Concordia, inabissatasi davanti all’Isola del Giglio. Proprio durante uno di quei collegamenti, la donna era stata colpita da un aneurisma cerebrale mentre si trovava sulle scale di una chiesa. Trasportata in elisoccorso in ospedale, fu sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Purtroppo, l’intervento non ebbe i risultati sperati e da allora la giornalista non è mai più potuta rientrare in Rai. Le sue condizioni fisiche sembravano in ogni caso essersi normalizzate, salvo precipitare nelle scorse settimane, in maniera irreversibile. Oggi il tragico annuncio della morte: i funerali di Paola Nappi si svolgeranno venerdì 11 gennaio alle 15, nella Chiesa di Santa Lucia ad Antignano.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News