CONDIVIDI
Donna rimane incastrata tra treno e banchina
(Getty Images)

Roma: grave incidente alla stazione della Metro (linea B) di Tiburtina: una donna è rimasta incastrata tra il treno e la banchina.

Attimi di panico questa mattina alla stazione della Metro di Tiburtina (Roma) quando una delle passeggere è rimasta incastrata tra il treno e la banchina. Il grave incidente occorso alla donna, le cui cause sono ancora in via di accertamento, ha causato un blocco della linea B necessario a consentire le operazioni di soccorso. Sul luogo dell’incidente sono giunti i Vigili del Fuoco e gli agenti della Polizia Ferroviaria: i primi si sono occupati di sollevare la banchina e permettere alla donna di estrarre la gamba rimasta incastrata, mentre questi ultimi hanno esaminato la scena dell’incidente ed effettuato i rilevamenti per poter ricostruire la dinamica dell’accaduto.

Leggi anche -> Ragazza uccisa, impalata dopo stupro: “Colpa sua, era consenziente”

Leggi anche -> Roma, bimbi maltrattati in un asilo: arrestate le tre maestre

Grave incidente nella Metro B: aperta un’indagine sull’accaduto

Una volta estratta la gamba della donna dalla banchina, questa è stata portata in ospedale per ricevere delle cure. Secondo le prime informazioni giunte, le ferite riportate nel grave incidente non mettono a rischio la vita della passeggera. Gli agenti della Polizia Ferroviaria nel contempo hanno aperto un’indagine sull’accaduto ed hanno richiesto al personale Atac disponibilità per fornire una testimonianza, inoltre hanno esposto la necessità di prendere visione delle registrazioni di sicurezza per capire come si è sviluppato l’incidente. Concluse le operazioni di soccorso, alle 9:48 è ripresa la normale attività della metro nella linea B. Probabile che l’incidente abbia procurato dei ritardi ad alcuni pendolari in attesa nelle varie stazioni.

Leggi le nostre notizie su viaggi, curiosità, cronaca e attualità anche su Google News