CONDIVIDI

Stasera in tv 'Di Martedì'Stasera in tv, in prima serata su La 7, torna il consueto appuntamento con il programma di approfondimento politico di Giovanni Floris ‘Di Martedì’: anticipazioni dell’8 gennaio.

Il palinsesto televisivo del martedì offre ai telespettatori una grande varietà di generi ed opportunità, tra queste c’è quella di seguire programmi di approfondimento politico come ‘Carta Bianca‘ e ‘Di Martedì‘. Quest’ultimo è forse uno dei programmi più seguiti del genere poiché offre, oltre alle opinioni degli esperti per le tematiche trattate settimanalmente, anche momenti di ilarità legati alle incursioni satiriche di Gene Gnocchi. Molto seguiti anche i sondaggi di Nando Pagnoncelli che offrono uno specchio dell’opinione pubblica sull’attuale andamento del governo e della società.

Leggi anche -> Renzi ospite di Floris in difficoltà su governo Lega-5 Stelle – VIDEO

Di Martedì: anticipazioni della puntata dell’8 gennaio

La puntata di questa sera di ‘Di Martedì’ promette di essere molto interessante per capire quale sarà il futuro di questo governo e quali prospettive offre l’applicazione dei suoi cavalli di battaglia (reddito di cittadinanza e quota 100) nel quotidiano. Attraverso un tweet pubblicato sulla pagina ufficiale del programma scopriamo infatti che le tematiche trattate questa sera saranno Il Reddito di Cittadinanza, Quota 100 ed il rapporto tra Lega e Movimento 5 Stelle.

Di sicuro gli italiani in cerca di un lavoro saranno interessati a seguire l’approfondimento sul Reddito di Cittadinanza, che questa sera verrà spiegato in tutti i suoi punti: se in un primo momento verranno illustrate le modalità per effettuare la richiesta ed i criteri necessari per beneficiarne, in un secondo verranno spiegati gli obblighi dei beneficiari e le punizioni per i truffatori. Stesso discorso vale per i lavoratori ingolositi dal pensionamento anticipato: nella puntata verranno evidenziate le possibilità, ma anche le controindicazioni legate al decreto. Non meno interessante il discorso sul rapporto tra i partiti di governo, sarà utile infatti capire se l’alleanza è solida oppure se le criticità emerse in questi mesi hanno incrinato il rapporto tra gialli e verdi.

 

Leggi le nostre notizie anche su Google News