Home News Torino, 14enne si uccide dopo aver mandato l’ultimo messaggio ai genitori

Torino, 14enne si uccide dopo aver mandato l’ultimo messaggio ai genitori

CONDIVIDI

14enne si uccideDramma di Capodanno a Torino, un 14enne si uccide lanciandosi da Largo Carioli dopo aver inviato ai genitori un ultimo sms.

Questo inizio 2019 è stato segnato da un terribile dramma per una famiglia piemontese che ha perso il figlio il giorno di Capodanno. Il ragazzo residente con la famiglia a Novi Ligure era probabilmente in visita con i genitori ad alcuni parenti di Torino. Nel corso del soggiorno ha lasciato la casa dei parenti per andare a fare la passeggiata dei Murazzi sul Lungopo Diaz Cairoli. Mentre l’adolescente camminava per la famosa via del capoluogo piemontese ha deciso di porre fine alla sua vita per cause ancora sconosciute (possibile che come molti ragazzi di quell’età stesse vivendo con apprensione la fase di crescita).

Leggi anche -> Italiana morta, gli ultimi istanti di vita in un filmato: “È suicidio” – VIDEO

14enne si uccide il giorno di Capodanno: inutili i tentativi di soccorso

Prima di compiere il gesto estremo, il 14enne ha scritto un messaggio di addio ai genitori, quindi è salito su uno dei muretti e si è buttato di sotto battendo la testa contro il marciapiede sottostante. La scena è stata vista da numerosi testimoni che non hanno fatto in tempo ad intervenire per evitare la tragedia, ma hanno chiamato immediatamente i soccorsi. Sul luogo sono arrivate dopo una manciata di minuti le ambulanze, ma quando gli operatori hanno auscultato il polso dell’adolescente era ormai troppo tardi e ne hanno dovuto dichiarare il decesso. La polizia, giunta sul luogo del suicidio in contemporanea con i soccorsi, ha esaminato la scena e sta adesso indagando sull’accaduto.

Leggi le nostre notizie su viaggi, curiosità cronaca e attualità anche su Google News