CONDIVIDI
germania travolge passanti
(MARCEL KUSCH/AFP/Getty Images)

Germania: sconcerto per quanto avvenuto nella cittadina di Bottrop, travolge passanti con l’auto, l’obiettivo erano persone straniere.

Un uomo ha travolto intenzionalmente una folla di persone con l’automobile: avviene nella notte di Capodanno in Germania a Bottrop e a quanto si apprende il gesto è stato del tutto intenzionale. Si sarebbe infatti trattato di un attacco diretto agli stranieri. Un gesto che ricorda da vicino quanto compiuto da Luca Traini, il giovane che il 3 febbraio 2018 ha tenuto sotto scacco la città di Macerata, sparando a caso contro persone di colore.

Per saperne di più –> Macerata, Luca Traini condannato a 12 anni: ha agito per razzismo

Il gesto folle di un uomo con convinzioni xenofobe

Spiegano polizia e procura locali: “Le autorità inquirenti sospettano sia un attacco mirato, forse dovuto agli atteggiamenti xenofobi del guidatore”. L’autore del gesto si sarebbe diretto nella vicina città di Essen, dove ha cercato di investire delle persone un gruppo di persone in attesa alla fermata dell’autobus. Alla fine è stato arrestato: si tratta di un 50enne con profonde convinzioni xenofobe, sebbene gli inquirenti ritengano che possa anche soffrire di turbe psichiche.

Si sta cercando di ricostruire il percorso dell’uomo: questi, a quanto pare, ha cercato prima di investire senza riuscirci un uomo, poco dopo la mezzanotte nella cittadina di Bottrop. Successivamente l’uomo ha travolto un gruppo di pedoni. Di questo gruppo di pedoni facevano parte diversi migranti siriani e afghani. Stavolta è riuscito nel suo intento e quattro sono le persone ferite. Da parte delle autorità locali del Nord Reno-Vestfalia arriva intanto l’invito a non sottovalutare quanto accaduto.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News