CONDIVIDI
transgender chiamato signore
(screenshot video)

Un Transgender viene chiamato “Signore” e perde la testa in un negozio, aggredendo verbalmente il commesso, un video lo incastra.

Sta facendo il giro del mondo sul web un video pubblicato nelle scorse ore, che vede protagonisti un transgender e un cassiere di un negozio. Il transgender ha fatto i capricci all’interno di un negozio della GameStop ad Albuquerque, nel New Mexico, dopo aver affermato che il cassiere lo chiamava “signore” invece di “signora“.

GUARDA IL VIDEO DELL’ACCADUTO –>

Epic meltdown

Watch this epic meltdown over cashier calling a transgender customer “sir”

Pubblicato da RT su Domenica 30 dicembre 2018

Leggi anche –> Bimbo di 6 anni costretto a vestirsi da femmina: “La mamma lo chiama Luna”

La reazione scomposta del transgender e le accuse del web

Il transgender ha quindi dato in escandescenze e minacciato di “tirarlo fuori” davanti all’impiegato maschio e voleva anche il numero degli uffici aziendali per sporgere denuncia. Dopo molte imprecazioni e espressioni rabbiose, un altro utente lo chiamò signore e gli chiese di lasciare il negozio.

“Se mi chiami ancora una volta signore, ti mostrerò un signore”, le parole del transgender, seguite da un’imprecazione. Molti hanno commentato il video, schierandosi col cassiere e sottolineando come l’atteggiamento del transgender sia stato fin troppo eccessivo.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News