CONDIVIDI

Perché si presenta lo zampone con le lenticchieCapodanno è sinonimo di cotechino con le lenticchie, ma da dove nasce questa tradizione?

Sfido qualsiasi italiano, a qualsiasi latitudine del “Vecchio Stivale”, a dirmi che nei suoi capodanni con amici e parenti non ha mai trovato in tavola il cotechino (o lo zampone) accompagnato dalle lenticchie. Questa tradizione è talmente antica e radicata nel nostro Paese è praticamente impossibile che ci sia una tavola che non presenti questo nutriente e gustoso piatto natalizio. Ma da dove nasce questa tradizione? Quale regione l’ha portata in tavola per prima? Chi ha inventato lo zampone?

Leggi anche -> Capodanno: le mete preferite dalle star per aspettare il 2019

Leggi anche -> Capodanno 2019: il primo e l’ultimo del mondo, chi sono i primi a festeggiare

Capodanno, ecco da dove nasce la tradizione del cotechino con le lenticchie

La lenticchia è il primo legume coltivato della storia (o almeno il primo di cui si abbia memoria scritta), di questo nutriente prodotto di madre natura si parla nella Bibbia e ci sono riferimenti alla sua coltivazione persino nel 7000 a.C., a renderlo un piatto di Capodanno, però, sarebbero stati i Romani. Secondo gli abitanti dell’antica Roma, infatti, mangiare lenticchie era di buon auspicio per il futuro, tutti coloro che le avessero mangiate avrebbero avuto un anno di guadagni positivi. L’associazione lenticchie-denaro è giunta fino ai giorni nostri (chi non ha sentito una nonna o un genitore dire che mangiare lenticchie portava  ad un maggior guadagno?).

La creazione dello zampone è tradizionalmente associata alla figura di Pico della Mirandola, pare che il filosofo invitò i concittadini a creare tale piatto negli ultimi giorni dell’occupazione di Firenze da parte delle truppe pontificie. Lo zampone altro non è che la zampa anteriore del maiale riempita di un trito di carne di maiale (misto tra carni grasse e carni magre) a cui si aggiunge del pepe, noce moscata e chiodi di garofano. Il cotechino, invece, presenta un rivestimento esterno composto da budello. Perché vengono presentati assieme per il cenone di Capodanno? Probabilmente solo perché stanno bene insieme.

Leggi le nostre notizie anche su Google News