CONDIVIDI
Mourinho ritorno inter
(CHRISTOPHE SIMON/AFP/Getty Images)

Inter, ipotesi di un ritorno di José Mourinho: lo Special One torna nerazzurro? La risposta del ds Piero Ausilio gela i tifosi milanesi.

I tifosi dell’Inter sognano un ritorno sulla panchina nerazzurra di José Mourinho, l’allenatore del Triplete del 2010. Dopo l’esonero dello Special One dal Manchester United, che è coinciso con un periodo di risultati altalenanti dell’Inter, in molti supporter della squadra di Milano hanno chiesto sui social l’esonero di Luciano Spalletti, augurandosi un ritorno di Mou sulla panchina.

Leggi anche –> Josè Mourinho esonerato dal Manchester United

Ausilio frena su un possibile ritorno di Mourinho all’Inter

L’ipotesi, però, non solo è remota, ma viene ora smentita nettamente dalla società nerazzurra, attraverso il ds Piero Ausilio, intervistato da Sky Sport, che frena ogni velleità: “I sogni dei tifosi su un ritorno di Mourinho? Di questi tempi, in cui tutti possono dire. Il nostro è un progetto che parte ormai da un anno e mezzo con Spalletti e durerà ancora tanto con lui”.

Il direttore sportivo dell’Inter frena anche sui facili entusiasmi di una società in crescita: “Dovrà tenere conto del Fair-play, ma non avrà il problema del settlement agreement: non ci aspettiamo acquisti stellari. Sarà un mercato fatto su giocatori di qualità che possono migliorare l’Inter, puntando a fare cassa”. Un sogno svanito è quello dell’acquisto di Kluivert: “Mio figlio, che gioca in una squadra amatoriale, mi ha sempre fatto una testa così per Kluivert. Le cose sono 2: o è stato più bravo Monchi, oppure non mi sono fidato di lui”. La cessione più dolorosa invece fu quella di Coutinho: “Appena ceduto acquistammo Kovacic e Icardi. Lo avremmo tenuto, ma non giocava e ogni sei mesi veniva a dirci giustamente che voleva andarsene”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News