Home News Siena: Arturo, 17 anni, ucciso da un pirata della strada

Siena: Arturo, 17 anni, ucciso da un pirata della strada

CONDIVIDI
arturo ucciso
(Facebook)

Siena: Arturo, 17 anni, travolto a pochi metri dalla sua abitazione e ucciso da un pirata della strada, era tifoso della Robur, sconvolti gli amici.

Travolto a pochi metri dalla sua abitazione, nei pressi di Pian dei Mori, a Siena: è morto così Arturo P., 17 anni appena, grande tifoso della Robur, che in queste ore gli rende omaggio. Stesso dolore espresso dai tifosi: “Non ci sono parole che possano esprimere il nostro dolore per una morte così assurda e crudele. Stringiamo in un abbraccio infinito la famiglia, il babbo Vincenzo e con la morte nel cuore rivolgiamo un pensiero ad Arturo che rimarrà per sempre nei nostri cuori”.

Leggi anche –> Incidente tremendo, veicolo contromano sulla Statale fa 6 morti – FOTO

Si cerca il pirata della strada che ha ucciso Arturo

Stando a quanto ricostruito, il corpo di Arturo è stato trovato in fin di vita, poco prima della mezzanotte di venerdì 27 dicembre. Il ragazzo era appena tornato dagli allenamenti e aveva affianco il borsone con la divisa da calcio. Chi ha investito il ragazzo, stando alle prime ricostruzioni, non solo non si sarebbe fermato, ma non avrebbe proprio frenato, come sembra testimoniare l’assenza di segni di frenata sull’asfalto.

I carabinieri della compagnia di Sovicille, assieme al sostituto procuratore Siro De Flammineis, hanno subito acquisito le immagini delle telecamere di sorveglianza presenti in zona. A soccorrere il povero ragazzo, i vigili del fuoco, i carabinieri e gli uomini del 118. Arturo era ancora vivo ed è stato trasportato in ospedale in codice rosso, ma è morto poco dopo l’arrivo al nosocomio.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News