Home News Tsunami Indonesia devastante: 168 morti, 800 feriti, muro d’acqua di 20 metri

Tsunami Indonesia devastante: 168 morti, 800 feriti, muro d’acqua di 20 metri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:52
CONDIVIDI

tsunamiTsunami Indonesia devastante: 168 morti, 800 feriti, muro d’acqua di 20 metri. 

Ancora flagellata da una gravissima calamità naturale l’Indonesia vittima per l’ennesima volta di uno tsunami di proporzioni mastodontiche con un muro d’acqua alto più di 20 metri che si è abbattuto con violenza inaudita sulle spiagge attorno allo Stretto della Sonda, il tratto che separa le isole indonesiane di Giava e Sumatra.

Tsunami Indonesia, le possibili cause

Il bilancio è tremendo: almeno 168 morti e almeno 745 feriti in seguito al disastro. Nel computo ci sarebbero ancora 30 dispersi che purtroppo potrebbero andare ad aumentare il numero delle vittime. Danneggiate moltissime strutture, edifici e alberghi. In base alle prime informazioni che arrivano lo tsunami improvviso essere stato provocato da frane e smottamenti sottomarini causati dalla recente eruzione del vulcano Krakatoa. Tra le tante storie che arrivano dal luogo del disastro quelle degli impiegati della compagnia statale Pln che si trovavano tutti riuniti per festeggiare la fine dell’anno lavorativo. Molti di loro hanno trovato la morte in modo atroce. L’onda anomala si è abbattuta anche sul palco di un concerto rock e ha portato alla morte del bassista. Altri 4 componenti del gruppo musicale risultano attualmente dispersi.