Home News Tronista di Uomini e Donne ricoverato in ospedale, mistero sulle cause

Tronista di Uomini e Donne ricoverato in ospedale, mistero sulle cause

ULTIMO AGGIORNAMENTO 1:38
CONDIVIDI
Mistero sulle cause
(Instagram)

L’ex tronista di Uomini e Donne Gianmarco Valenza è stato ricoverato in ospedale: è mistero sulle cause che lo hanno costretto al ricovero.

Oggi pomeriggio l’ex tronista di Uomini e Donne Gianmarco Valenza ha postato una foto da un letto d’ospedale. Lo scatto, pubblicato sul proprio profilo Instagram, ha immediatamente messo in allarme le sue fan che gli hanno cominciato a chiedere come stesse e cosa fosse successo. L’apprensione delle ammiratrici, però, pare sia immotivata, nella stessa foto che ha generato l’ansia il ragazzo scherzava già sul ricovero e su quanto gli fosse piaciuta l’anestesia, segno che il peggio era passato: “Qua è andata bene. L’anestesia era buona. Ne ho chiesta un po’ da portare a casa per scopi ludici. Vi aggiorno se non mi arrestano prima. Vorrei solo mi regalassero questa morfina perché è pazzesca”.

Leggi anche -> Nilufar Addati, incidente per l’ex tronista di Uomini e Donne: ecco come sta

Leggi anche -> Uomini e Donne: ex tronista caduto in rovina fa lo spogliarellista

Tronista di Uomini e Donne rassicura le fan: “Non vi preoccupate, non ho avuto nulla di grave”

Data l’enorme mole di messaggi ricevuta – suddivisa in auguri di pronta guarigione, messaggi allarmati e richieste di spiegazioni – l’ex tronista di ‘Uomini e Donne’ ha ringraziato le fan per i messaggi e poi ha precisato che non c’è motivo di preoccuparsi: “Vi ringrazio per i tanti messaggi, però dovete stare tranquilli. Non è niente di grave”, aggiungendo poi che stava attendendo le dimissioni e che presto sarebbe ritornato a casa. Gianmarco Valenza ha evitato di rispondere a chi gli chiedeva cosa fosse successo, preferendo mantenere il riserbo sulle cause che lo avevano costretto al ricovero. Poco male, ciò che importa alle follower è che torni a casa e che tutto sia andato per il meglio, nei prossimi giorni si rincontreranno su Instagram.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Qua è andata bene. L’anestesia era buona. Ne ho chiesta un po’ da portare a casa per scopi ludici. Vi aggiorno se mi arrestano prima.

Un post condiviso da Gianmarco Valenza (@gianmarcovalenza) in data:

Leggi le nostre notizie anche su Google News