Home News Inter Udinese streaming anticipo serie A: no Rojadirecta

Inter Udinese streaming anticipo serie A: no Rojadirecta

CONDIVIDI
Inter Joao Mario
(screenshot video)

Inter Udinese, lo streaming legale dell’anticipo: no Rojadirecta, vedere in sicurezza la partita.

L’Inter si presenta stasera davanti al suo pubblico contro l’Udinese: l’obiettivo è far dimenticare le delusioni contro Juventus e Psv. Appuntamento dunque stasera al Giuseppe Meazza, con fischio d’inizio alle ore 18.00.

Inter Udinese streaming in diretta: ecco dove vederla

Ancora una volta, vi consigliamo di seguire canali legali per poter vedere in streaming la partita tra Inter e Udinese. La partita verrà trasmessa sui canali Sky Sport Serie A e Sky Sport 251. Per tale ragione, se avete l’abbonamento ma non siete a casa c’è la possibilità di vedere la partita in streaming grazie a Sky Go. In caso non abbiate l’abbonamento a Sky, ecco il servizio ‘Now Tv Sport‘: si tratta di una app che permette di vedere contenuti Sky on demand da qualsiasi dispositivo. Per la sezione sport è possibile acquistare la singola giornata di trasmissioni (6,99 euro), una settimana (14,99 euro) o un mese (29.99 euro).

Come oramai noto, nella giungla del web, sono davvero molti i siti che offrono la possibilità di vedere gratuitamente le partite in streaming: basta saperci un po’ fare e si arriva a scoprirli. Uno di questi, il più famoso, è Rojadirecta. Ma la diffusione di queste immagini è totalmente illegale, inoltre lo streaming spesso e volentieri è davvero di bassa qualità. Sempre maggiore diffusione ha poi il ‘pezzotto’, una “scatoletta”, chiamata Box Android, che collegata alla tv permette di vedere tutti i canali del mondo, comprese le pay-tv. Anche questa pratica è illegale e si rischia la condanna penale.

Inter Udinese, le ultime da San Siro: escluso Perisic

Le ultime da San Siro presentano una novità importante nell’Inter di Spalletti, che deve riprendere la sua corsa per non perdere ulteriore terreno dal Napoli, distante sei punti. In panchina, infatti, il croato Ivan Perisic. Al suo posto Keita Balde, mentre laterale destro ci sarà Vrsaljko. Nell’undici titolare anche Joao Mario.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News