Home News Tarvisio, tragico epilogo per i due escursionisti dispersi

Tarvisio, tragico epilogo per i due escursionisti dispersi

CONDIVIDI
(Websource / archivio)

I due escursionisti dispersi dallo scorso martedì sul Monte Lussari sono stati purtroppo ritrovati privi di vita. 

Erano partiti per quella che doveva essere una bella e spensierata gita prenatalizia in montagna. Purtroppo, non faranno mai ritorno alle loro case. Sono infatti stati trovati morti i due escursionisti triestini dispersi dallo scorso martedì nella zona del Monte Lussari a Tarvisio (Udine). Le vittime sono un uomo di 41 anni e una donna di 35.

I due avevano riferito ai loro familiari che sarebbero saliti in montagna per un’escursione, ma ieri non avevano fatto ritorno al lavoro e i loro cellulari risultavano irraggiungibili. La loro auto, una BMW nera, era stata individuata in località Valbruna ai Prati Oitzinger, da dove si snoda una pista forestale che conduce al Monte Lussari. Assieme a loro c’era almeno un cane che manca ancora all’appello.

Le ricerche, condotte dalla stazione di Cave del Predil del Soccorso Alpino e Speleologico, dalla Guardia di Finanza e dai Vigili del Fuoco, sono partire dal tardo pomeriggio di ieri e andate avanti ininterrottamente. Da stamani è all’opera anche l’elicottero della Protezione civile arrivato da Tolmezzo. I soccorritori, con le unità cinofile, hanno battuto tutti i rifugi della zona, fino al ritrovamento dei cadaveri. Il recupero dei corpi è tuttora in corso, e terminate le operazioni si procederà a appurare le cause del decesso.

Leggi le nostre notizie su viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News

Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!
✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore ✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore