CONDIVIDI
al bano dolore
(Instagram)

Al Bano, il dolore del cantante per la morte di Victor Bach, direttore d’orchestra e compositore italiano: “Perso un amico e compagno di viaggio”.

Un lutto ha colpito il mondo della musica italiana: si è infatti spento Victor Bach, pseudonimo di Vittorio Bacchetta, direttore d’orchestra e compositore italiano, molto noto a cavallo tra gli anni Settanta e gli anni Ottanta. Nella sua lunga carriera, ha collaborato con artisti quali Bruno Martino, Toto Cutugno, Fred Bongusto, Massimo Ranieri, Fausto Leali, Iva Zanicchi, Claudio Villa, Mina.

Leggi anche –> Al Bano bacchetta la Isoardi: “Errore pubblicare la foto con Salvini”

Il cordoglio di Al Bano per la morte di Victor Bach

In particolare, con quest’ultima, ha avuto un sodalizio che è andato avanti per oltre dieci anni, iniziato nei primi anni Ottanta. Giovanissimo, inoltre, Victor Bach è entrato nell’Orchestra della RAI Radiotelevisione Italiana di cui diventa anche direttore, lavorando in molti programmi televisivi. Tante sono state poi le sue produzioni inedite, in particolare per organo o piano.

Tra le collaborazioni, spicca quella con Al Bano e Romina Power, dei quali cura gli arrangiamenti durante molte tournée internazionali. Anche per tale ragione, oggi l’artista di Cellino San Marco ha scritto sui social: “Un amico, un musicista, un compagno di viaggio nel mondo è volato via… Ci guarderà da lassù e mi sembra di vederlo, seduto su una nuvola bianca con il suo sorriso unico ed indimenticabile e con il suo pianoforte. Ci mancherai Bach!”.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News