CONDIVIDI
(Websource / archivio)

Maria Monsé e la figlia Perla Maria, alle prese con la decorazione del loro albero di Natale, sono state protagoniste di una nuova polemica a Pomeriggio Cinque.

L’ex concorrente del Grande Fratello Vip Maria Monsé ha mostrato al pubblico di Pomeriggio Cinque come addobba la sua casa per le feste, ma non era ovviamente da sola. Nello studio di Canale 5 è arrivata anche Perla Maria, che ovviamente era in casa in compagnia di sua madre. Le due hanno preparato insieme l’albero di Natale, scegliendo per quest’anno dell’uva finta come decorazione, dimostrando come si può allestire il tradizionale alberello in serenità e a prezzi contenuti.. Mentre mamma e figlia davano il via all’addobbo, però, sui social il pubblico di Canale 5 si è scatenato. Ancora una volta, infatti, i telespettatori hanno puntato il dito contro la scelta di mandare in onda una bambina così piccola al solo scopo di “prenderla in giro“. In studio invece nessuno si è scagliato contro l’ex gieffina in questa occasione, ma solo perché è Natale…

C’è da dire che Perla Maria è diventata una vera e propria star dopo la partecipazione della madre a Grande Fratello Vip. Più volte, nonostante la giovane età, è intervenuta a Pomeriggio Cinque per difendere la sua famiglia dalle dure accuse di Alessandro Cecchi Paone. Tra gli altri anche Salvo Veneziano, l’ex pizzaiolo diventato popolare dopo la prima edizione del Grande Fratello, si è lasciato andare a qualche battuta ironica: “Chi è la madre e chi è la figlia?”. Lui e molti altri ospiti in studio, infatti, non hanno potuto fare a meno di notare che la bambina ha una personalità morto forte, più volte oggetto di polemiche. Insomma, delle due a volte potrebbe sembrare lei l’adulta.

Sarà anche per questo che, come ha ricordato Barbara D’Urso, Perla Maria ormai è una beniamina del pubblico del programma di Canale 5. “I miei amici la chiamano Pavone. Forse tutti quei libri le hanno chiuso la mente. Mi sono offesa per le cose che ha detto su di me e per come ha urlato a mia madre”, aveva detto la Nostra a Cecchi Paone, il quale l’aveva definita “un’attrice nana o un adulto truccato da bambino”. Sui social, intanto, fan e detrattori continuano a sfidarsi a colpi di post, tra chi difende i coraggio e l’intraprendenza della ragazzina e chi rimprovera sua madre di non farle vivere, come sarebbe giusto, l’età dell’innocenza…

EDS

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News