CONDIVIDI

Il giornalista e direttore di ‘Chi’, Alfonso Signorini, parla della dura battaglia contro la malattia: “Seppi di avere la leucemia in diretta”.

Alfonso Signorini, direttore del settimanale di gossip ‘Chi’, parla della brutta vicenda personale che lo ha visto impegnato in una dura lotta contro una malattia. Ospite fisso del programma ‘CR4 – La Repubblica delle Donne’, condotto su Rete 4 da Piero Chiambretti, il 54enne milanese ha parlato della battaglia condotta nel 2011 contro qualcosa che inizialmente sembrava più grande di lui. Ma non sono mancati anche belli interventi assieme alle due altre celebrità ospiti di Chiambretti, ovvero Elena Santarelli e Melissa Satta, con le quali ci fu una divertente esperienza nelle due edizioni del 2010 e 2011 del programma tv Mediaset ‘Kalispèra’. Ma la scena, Alfonso Signorini, l’ha conquistata parlando della leucemia. Fu questo il bruttissimo male che lo afflisse proprio in quel periodo. Il giornalista dovette affrontare estenuanti cicli di chemioterapia.

LEGGI ANCHE –> Signorini rivela: “Ecco perché non ho difeso Ilary con Corona”

Alfonso Signorini: “Scoprii la leucemia alla vigilia di Natale”

“Era il 23 dicembre del 2011. Io ero in diretta proprio a ‘Kalispèra’ ed avevo come ospiti Sabrina Ferilli e Christian De Sica. Ricordo che non smettevo di sudare, a mezzanotte misurai la febbre ed avevo 40°. Non ressi più, scelsi di andare al pronto soccorso del San Raffaele. Lì mi fecero degli esami clinici e dopo avermi fatto prendere un antipiretico mi rimandarono a casa. Poi al mattino seguente – era la vigilia di Natale – mi chiamarono e mi dissero che ero malato di leucemia mieloide. “Non si muova, ci vediamo il giorno 27 per cominciare le cure necessarie”, conclude Alfonso Signorini. Che poi finisce il suo commosso intervento ammettendo come la malattia gli abbia insegnato tanto, e che anche adesso che è guarito pensa sempre al vero valore delle cose.

LEGGI ANCHE –> Grande Fratello Vip: Alfonso Signorini “svela” il nome del vincitore

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News