CONDIVIDI
Michela Magalli dimessa
(Instagram)

Michela Magalli dimessa dall’ospedale: “Sto bene, sono a casa”, lo sfogo su Instagram per le notizie circolate sul suo stato di salute.

Nelle scorse ore, Michela Magalli, figlia del noto conduttore televisivo e molto conosciuta come influencer, nelle sue Stories di Instagram, ha postato delle foto per testimoniare che è stata ricoverata presso l’ospedale Gemelli di Roma. “Pensieri e preghiere, grazie. Chi me l’ha tirata è riuscito benissimo”, scriveva la ragazza, facendo pensare a chissà cosa. Toni allarmistici sono stati usati anche da molti che hanno rilanciato la notizia. In realtà, come spiegato, l’influencer ha contratto la mononucleosi.

Per saperne di più –> Michela Magalli: la figlia del conduttore tv ha una malattia infettiva

Lo sfogo su Instagram di Michela Magalli

Già dimessa dal reparto malattie infettive, la ragazza si sfoga su Instagram: “Ringrazio tutti per i pensieri e i messaggi dolci. Ieri volevo condividere con le persone che mi seguono la mia giornata, come faccio spesso, come una qualsiasi altra giornata. In mano ai media però, la notizia di me in ospedale è stata esponenzialmente ingigantita da testate anche di un certo livello. Sto facendo delle analisi ed alcuni esami; negli articoli leggo di “dramma in famiglia” e “condizioni gravi”, sembra veramente che sto a mori’ e non è così”.

Prosegue ironicamente Michela Magalli: “Fra un po’ mi aspetto che mi chiami la Taffo per chiedermi se preferisco essere sepolta in mattinata o nel pomeriggio. Voler fare click sulla salute di una persona non è giusto, soprattutto perché non ho rilasciato alcuna dichiarazione né sono stata mai personalmente contattata da nessuno degli autori degli articoli. Ve lo dico io, sto bene, adesso sono a casa, sul divano con le mie amiche. Non beviamo dallo stesso bicchiere e passa la paura. Don’t panic. Ora vado a darmi una bella grattata e ciao”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ringrazio tutti per i pensieri e i messaggi dolci. Ieri volevo condividere con le persone che mi seguono la mia giornata, come faccio spesso, come una qualsiasi altra giornata. In mano ai media però, la notizia di me in ospedale è stata esponenzialmente ingigantita da testate anche di un certo livello. Sto facendo delle analisi ed alcuni esami; negli articoli leggo di “dramma in famiglia” e “condizioni gravi”, sembra veramente che sto a mori’ e non è così. Fra un po’ mi aspetto che mi chiami la Taffo per chiedermi se preferisco essere sepolta in mattinata o nel pomeriggio. Voler fare click sulla salute di una persona non è giusto, soprattutto perché non ho rilasciato alcuna dichiarazione né sono stata mai personalmente contattata da nessuno degli autori degli articoli. Ve lo dico io, sto bene, adesso sono a casa, sul divano con le mie amiche. Non beviamo dallo stesso bicchiere e passa la paura. Don’t panic. Ora vado a darmi una bella grattata e ciao.

Un post condiviso da Michela Magalli (@michelamagalli) in data:

Per approfondire –> Chi è Michela Magalli, l’influencer figlia del noto conduttore tv