CONDIVIDI
terremoto lazio abruzzo
Terremoto tra Lazio ed Abruzzo, tanta paura tra la gente (screenshot video)

Molta gente che abita nei territori compresi tra il Lazio e l’Abruzzo hanno avvertito una forte scossa di terremoto stamani.

Paura tra Lazio ed Abruzzo per il terremoto. Una scossa di magnitudo 3.1 si è verificata questa mattina nel territorio compreso tra L’Aquila e Frosinone, con in particolare l’epicentro del sisma individuato a metà strada tra le località di Balsorano, in provincia del capoluogo abruzzese, e di Sora, in pieno territorio ciociaro. I sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia hanno segnalato l’evento questa mattina alle ore 8:30. Non risultano notizie inerenti il ferimento di persone o danni alle strutture, ma la scossa di terremoto è stata avvertita in maniera distinta. Ed i vigili del fuoco hanno ricevuto diverse telefonate da parte di cittadini allarmati. Numerose persone poi, come spesso accade in questi eventi, hanno segnalato la cosa anche sui social network, utilizzando in particolare Facebook e Twitter.

LEGGI ANCHE –> Terremoto Napoli, la verità sul risveglio del Vesuvio

Terremoto, altri fenomeni nel resto d’Italia nelle scorse ore

Nell giornata di ieri c’erano stati altri movimenti tellurici evidenti e che parecchia gente ha percepito all’interno delle proprie abitazioni e non solo. La zona colpita in questa circostanza è compresa tra le province di Bologna e Pistoia, con magnitudo 3.2 ed epicentro situato a 5 km a sud-est del comune bolognese di Castel d’Aiano. Il tutto è accaduto nelle primissime ore di lunedì 3 dicembre.

LEGGI ANCHE –> Terremoto Napoli, dopo la paura l’allarme: “Mancano i piani di evacuazione”

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News