CONDIVIDI
pokemon go incidenti
Gioca a Pokemon Go e perde una gamba

Un ragazzo stava giocando a Pokemon Go, la famosissima app diffusa in tutto il mondo, ma in seguito ad una caduta i medici gli hanno dovuto tagliare un arto.

È costato molto caro ad un ragazzo il celebre gioco ‘Pokemon Go‘ al quale si può accedere da smartphone. La famosa app nella quale lo scopo principale è acchiappare i mostriciattoli targati Nintendo, da due anni e mezzo circa si è rivelata essere un fenomeno di massa di portata planetaria. In milioni hanno speso ore ed ore a giocarci, visitando i luoghi più disparati cellulare alla mano. Ci si serve infatti del gpd e della fotocamera del proprio dispositivo per individuare i Pokemon da catturare. Ma sin dal primo giorno in cui ‘Pokemon Go’ è stato reso disponibile, si sono verificati anche incidenti ed episodi controversi. E questo è il caso del giovane in questione, il quale stava giocando all’interno di una stazione ferroviaria.

LEGGI ANCHE –> Caccia a i Pokemon? Ecco un luogo perfetto dove catturarli

Pokemon Go, mentre gioca avviene un incidente: i risvolti sono drammatici

Purtroppo il ragazzo è caduto sui binari e l’impatto è stato talmente forte da costringere i medici ad amputargli una gamba. Purtroppo la caduta è avvenuta proprio su dei fili elettrici scoperti. E questo ha portato al verificarsi di danni permanenti all’arto. il fatto è avvenuto a Salisbury, in Inghilterra. Le lesioni ai nervi ed ai tessuti non sono risultate guaribili e tagliare la gamba è stata l’unica cosa che i dottori hanno potuto fare. Dato l’elevato numero di incidenti avvenuti giocando a Pokemon Go, la società che ne gestisce la distribuzione ha inserito anche diversi avvisi alla sicurezza quando si avvia l’app. Ma purtroppo in questo caso non sono serviti a niente.

LEGGI ANCHE –> Follia Pokemon Go: la città più grande del mondo bloccata per la caccia

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News