CONDIVIDI
Stasera in tv, Nero a metà
(Screenshot Video)

Questa sera in tv torna l’appuntamento con la fiction investigativa Rai ‘Nero a metà’: eccovi le anticipazioni e la trama delle puntate del 3 dicembre.

Anche in questo primo lunedì di dicembre, Rai Uno offre ai propri telespettatori la fiction con protagonisti Claudio Amendola e Miguel Gobbo Diaz ‘Nero a metà’. La serie andrà in onda per tutto il mese conclusivo dell’anno, ogni lunedì a partire dalle 21:25 con due episodi da 50′ ciascuno. Pur non registrando i numeri de ‘I Bastardi di Pizzofalcone’, la nuova serie Rai ha riscontrato i favori del pubblico grazie ad un impianto narrativo intrigante, poiché basato sul rapporto che intercorre tra l’Ispettore Carlo ed il giovane detective Malik.

Leggi anche -> Nero a metà: Rosa Diletta Rossi racconta il personaggio di Alba

Leggi anche -> Claudio Amendola: da ‘I Cesaroni’ a ‘Nero a metà’, che fine ha fatto Rudy

Nerò a metà: anticipazioni e trama delle puntate del 3 dicembre

Carlo e Malik vengono chiamati ad indagare sull’omicidio di una giovane donna. Il corpo della ragazza è stato trovato completamente nudo sul lungo Tevere, sembrerebbe un delitto passionale ma andando avanti con le indagini la soluzione del caso si rivela più difficile del previsto. Nel frattempo la vita personale dei due protagonisti diventa più complicata, Malik si vede di nascosto con la figlia di Carlo, Alba, mentre l’ispettore deve risolvere i malintesi con Cristina, la quale, intenzionata a rendere pubblica la loro relazione, decide di mettere in vendita la casa nella quale si incontrava di nascosto con l’amante.

Il secondo caso prende il via quando Alba trova un cadavere all’interno di una macchina incidentata. Carlo e Malik hanno degli alterchi sul modo di gestire il caso, con il giovane detective sconvolto dal modo non proprio ortodosso di affrontare le indagini del collega. Il ragazzo espone le proprie perplessità al commissario, il quale lo incita ad indagare sul collega per fare rapporto. Nel frattempo Cristina lascia il marito per facilitare la scelta di Carlo.

Leggi le nostre notizie anche su Google News