CONDIVIDI
malore gigio donnarumma
(screenshot video)

Malore per il portiere del Milan e della Nazionale di calcio italiana Gigio Donnarumma: l’estremo difensore vittima di uno scherzo finito male.

Non a tutti è piaciuto lo scherzo de Le Iene di cui è stato vittima il portiere del Milan e della Nazionale di calcio italiana, Gigio Donnarumma. Il cognato del 19enne ha voluto, in complicità col suo manager, organizzargli uno scherzo, spiegando che a suo avviso l’estremo difensore farebbe una vita “da vecchio”, così i due complici fanno sapere alla redazione che il calciatore ha un appuntamento in centro a Milano per comprare dei vestiti. Ma mentre Donnarumma si trova nei camerini succede qualcosa di spiacevole.

Leggi anche –> Maturità 2018: tra i banchi anche Gigio Donnarumma

Lo scherzo a Gigio Donnarumma finisce male

Si iniziano a sentire degli spari, fino a quando alla fine non entrano quelli che sembrano due rapinatori, un innamorato e un suo complice. Il primo spiega che sta cercando una commessa, sua fidanzata e fa credere di essere disposto a tutto pur di riaverla indietro. Quindi, visibilmente alterato, minaccia di morte i presenti. A quel punto, uno dei commessi fa notare al malintenzionato che è presente nel negozio Gigio Donnarumma, così il rapinatore prova a convincere il calciatore a chiamare la sua fidanzata, chiedendo una riconciliazione.

Non solo i tentativi vanno a vuoto, ma il finto innamorato scopre che la sua finta ex ha fatto avance sessuali al calciatore. A quel punto, il portiere del Milan inizia a sentirsi male ed è costretto anche a sedersi. Il folle, sempre più in un’atmosfera di panico, propone agli astanti una sfida alla Playstation, che viene vinta proprio da Gigio Donnarumma. L’atmosfera così si scalda ulteriormente e alla fine le Iene scelgono di rivelare lo scherzo al portiere rossonero.

Leggi tutte le nostre notizie di viaggi, cronaca, attualità e curiosità anche su Google News